Notice: A non well formed numeric value encountered in /web/htdocs/www.corrieredellospettacolo.net/home/wp-content/plugins/td-social-counter/shortcode/td_block_social_counter.php on line 1176

“Il Mojito più grande del mondo” a Cattolica

Data:

 

Domenica 18 settembre, in Piazza Primo Maggio (Piazza Kursaal), a Cattolica, ha preso avvio l’evento Il Mojito più grande del mondo, proposto dal campione del mondo di mixology Ettore Diana, aiutato in questo dal figlio Adamo, con la partecipazione di Christopher Grassini Presidente di Bartender Certified (Micro Onda Group).
Sono ben 3802 litri di Mojito quelli che sono stati preparati e poi distribuiti al largo pubblico tramite un’offerta libera, il cui ricavato è stato devoluto alla Croce Rossa Italiana di Cattolica e Morciano.


A Il Mojito più grande del mondo erano quasi le 18 e 30 quando è stato decretato il cocktail da Guinnes dei primati, preparato con questa straordinaria e notevole (sia in termini di quantità e qualità) ricetta: 300 litri di rhum, 560 litri di naturera Mojito, 2250 litri di acqua gassata, 620 kg di ghiaccio, 36 litri succo di limone naturera, 36 kg di menta, per un totale di 3802 litri di mojito. Così battendo il record degli italiani Alessandro Selvaggi e Massimo Masini, i due barman che in occasione de la Torta dei Fieschi avevano realizzato un mojito di 2100 litri, entrando così nella storia, ma eravamo nel 2012.


D’altra parte, Ettore Diana non è nuovo a questi primati, lui che detiene 6 Guinness Record (ricordiamo: Spritz da 2.200 litri, Mojito da 3.000 litri, caffè con 6.400 tazzine, tè freddo da 1.500 litri, cappuccino da 1.500 litri, tisana da 2.100 litri) e che si è dimostrato sempre molto generoso, coinvolgendo associazioni di beneficenza a cui donare il ricavato delle sue manifestazioni.
Con lui c’era anche uno dei più grandi bartender emergenti, Christopher Grassini, anche titolare della Bartender Certified (Micro Onda Group), protagonista di questo grande evento che ha destato lo stupore e l’entusiasmo degli astanti, che si sono trovati ad assistere a un qualcosa di veramente inusuale e che rimarrà negli annali.
Il tutto è stato arricchito dai tanti bartenders accorsi ad aiutare la realizzazione, e da Ezio The False e Dj Vale, che attraverso la loro musica hanno animato Il Mojito più grande del mondo, rendendo ancora più piacevole questa giornata all’insegna del beverage e dei record.

Seguici

11,409FansMi Piace

Condividi post:

spot_imgspot_img

I più letti

Potrebbero piacerti
Correlati