Notice: A non well formed numeric value encountered in /web/htdocs/www.corrieredellospettacolo.net/home/wp-content/plugins/td-social-counter/shortcode/td_block_social_counter.php on line 1176

“Patrizio vs Oliva”. Il campione olimpico medaglia d’oro a Mosca 1980 Patrizio Oliva porta sé stesso in un immaginario ring teatrale

Data:

Lo spettacolo teatrale sarà rappresentato dal 13 al 15 marzo al Teatro Civico (La Spezia). Il suo è un racconto che ci riporta ai tratti salienti della sua vita tormentata. Patrizio solo con la ferrea volontà e la sua determinazione è riuscito a prendere a pugni non solo gli avversari sul ring ma anche una vita fatta di episodi drammatici. La trama è ambientata in una Napoli suggestiva e particolare ricca di contrasti sociali ma anche fatta di gente che non si arrende alle difficoltà del quotidiano. Patrizio Oliva in veste di attore ci accompagna attraverso il suo avvincente racconto scenico. Patrizio con maestria ci fa entrare nella sua vita avventurosa. Lo spettacolo è tratto dal libro “Sparviero – La mia storia” di Patrizio e Fabio Rocco Oliva per i tipi di Sperling & Kupfer. In scena con la brillante regia di Alfonso Postiglione sono Patrizio Oliva e Rossella Pugliese nel ruolo della madre.

Il regista Alfonso Postiglione dice:

“Tra i vapori di una sauna olimpica, dove nel tempo sospeso di una preoccupante seduta, si sudano i grammi di troppo per rientrare nel peso consentito, tra i fumi delle macerie di un terremoto familiare più esistenziale che fisico, tra le nuvole bianche su cui troppo presto è volato a riposare un amato fratello, ci convinciamo che Patrizio facendosi, da pugile-semidio, un semplice attore, sia il solo che può raccontare la sua storia. O pugile, semidio e attore sono forse sinonimi?”
Patrizio Oliva, parla così del suo spettacolo.«Il teatro mi piace più della boxe». A parlare non è un pugile qualsiasi, ma il campione olimpico e mondiale Patrizio Oliva, sicuramente uno dei personaggi più popolari di questo sport. «Ho sempre amato il mondo dello spettacolo. Anche quando combattevo, ho partecipato a programmi tv e cantato su disco. Adesso starei tutti i giorni su un palco. Amo il contatto con il pubblico e l’adrenalina prima di salire su un palcoscenico è la stessa che avevo nei minuti antecedenti ad un incontro. Ho paura di sbagliare una battuta, poi mi concentro e quando inizia passa tutto».

Patrizio Oliva è nato a Napoli nel 1959. Fu in carriera uno dei più importanti pugili italiani. Vinse l’oro olimpico a Mosca nel 1980 e nel 1986 il titolo mondiale. Quando era dilettante, vinse tre titoli italiani ed il premio del miglior pugile delle olimpiadi. Il suo passaggio al professionismo lo vide primeggiare nella conquista del titolo italiano ed europeo. Nella sua brillante carriera disputò 160 incontri con sole 5 sconfitte. Dopo il suo ritiro divenne allenatore della nazionale olimpica ed organizzatore di incontri professionistici.

Giuliano Angeletti

Patrizio VS Oliva
Da Sparviero – La mia storia
di Patrizio Oliva e Fabio Rocco Oliva
edizioni Sperling&Kupfer
con Patrizio Oliva, Rossella Pugliese
regia Alfonso Postiglione
costumi Giuseppe Avallone
disegni e illustrazioni Daniele Bigliardo
musiche Stefano Gargiulo
spazio scenico Daniele Stella
produzione ente Teatro Cronaca Vesuvioteatro
in collaborazione con Arteteca, Laprimamericana
durata: 70 minuti
sito: enteteatrocronaca.it

Seguici

11,409FansMi Piace

Condividi post:

spot_imgspot_img

I più letti

Potrebbero piacerti
Correlati

Presentazione di Cinemambiente

  https://youtu.be/w2Zd23FyK0k Servizio Daniele Giordano Riprese e montaggio Rudy Bernt

Quella del Grande Torino è una grande storia…

https://youtu.be/B2jY92MwIRI Interviste Daniele Giordano Riprese e montaggio Rudy Bernt

Le parole “certamente” e “perfettamente” non sono sinonimi

Fin troppo spesso, la parola perfettamente viene utilizzata in...