IN ARRIVO “CRISALIDI” IL NUOVO SINGOLO DI FOSCHIA

“Crisalidi” immerse nella Foschia, un’immagine già di per sé poetica, prima ancora che la musica cominci a risuonare nell’aria, apportando alla poesia, un tocco di magica armonia.
E’ questa la sensazione che si respira non appena ascoltiamo il nuovo singolo di Enrico Cattò, che come nome d’arte ha scelto proprio Foschia, un appellativo tanto curioso e originale, quanto evocativo. Un nome ma anche una fotografia di un paesaggio la cui visione ci appare non del tutto chiara e in cui mancano i contorni delle immagini, come se uno dei cinque sensi volesse comunicarci l’impressione del dubbio, dell’incertezza che da sempre trapela nella nostra anima e nei suoi luoghi più reconditi. La mancata nitidezza e l’impossibilità di vedere in modo chiaro e preciso quello che abbiamo davanti, ci pone innanzi ad una visione ancora più completa e ancora più ampia, in quanto non è soltanto ciò che gli occhi vedono ad essere fotografato: entra in gioco l’immaginazione, la possibilità che qualcosa esista, seppur non sia comprovabile. Immaginando è come se ogni creassimo ogni volta una nuova forma, un nuovo contorno da disegnare su uno sfondo opaco, come una canzone, la cui diversa interpretazione ci riporta in un mondo sconosciuto o ancora da scoprire e dove ritroviamo parte di noi stessi.
Il linguaggio così diretto e allo stesso tempo poetico di Foschia è un rifluire su un flusso di pensiero in continuo movimento, dove le sensazioni diventano vivide e dove non c’è spazio per l’inettitudine, perché ogni tratto del brano fa presagire un insaziabile voglia di rivincita. Edito dall’etichetta Music Records Italy, “Crisalidi” sarà pubblicato l’8 novembre, rendendo realtà i sogno di Enrico, giovanissimo cantautore, che inizia a scrivere i suoi primi testi a soli 14 anni, dopo aver studiato tastiere e pianoforte nella scuola di musica di Malalbergo.
I primi passi nel mondo della musica sono come rapper, per poi virare sul rock alternativo e sul pop.
Nel 2018 decide di voler fondere questi diversi stili musicali, scrivendo brani crossover con testi in italiano, e sceglie di produrli e di cantarli dal
vivo grazie all’aiuto del maestro Silvio Palladio e del P.J. Recording Studio di Pietro Santoro, quest’ultimo tra l’altro presente nel brano “Crisalidi” come direttore artistico. “Crisalidi” è un pezzo che combina i diversi stili assorbiti negli anni dal cantautore, il quale si propone di lanciare un messaggio profondo con toni a tratti ironici, e dove la semplicità diventa poesia.

Sonia Bellin

“Crisalidi” immerse nella Foschia, un’immagine già di per sé poetica, prima ancora che la musica cominci a risuonare nell’aria, apportando alla poesia, un tocco di magica armonia. E’ questa la sensazione che si respira non appena ascoltiamo il nuovo singolo di Enrico Cattò, che come nome d’arte ha scelto proprio Foschia, un appellativo tanto curioso e originale, quanto evocativo. Un nome ma anche una fotografia di un paesaggio la cui visione ci appare non del tutto chiara e in cui mancano i contorni delle immagini, come se uno dei cinque sensi volesse comunicarci l’impressione del dubbio, dell’incertezza che da sempre…

0

User Rating: 3.05 ( 3 votes)

<h2>Leave a Comment</h2>