Notice: A non well formed numeric value encountered in /web/htdocs/www.corrieredellospettacolo.net/home/wp-content/plugins/td-social-counter/shortcode/td_block_social_counter.php on line 1176

Gli “Inimitabili” di Edoardo Sylos Labini in onda da stasera su Rai 3

Data:

Quattro personaggi fuori dal comune, i loro pensieri, le loro azioni: Gabriele D’Annunzio, Filippo Tommaso Marinetti, Giovannino Guareschi, Giuseppe Mazzini. Edoardo Sylos Labini va alla scoperta di quattro vite “Inimitabili” nel nuovo programma di Rai Cultura, in onda da domenica 24 marzo in seconda serata su Rai 3. Un viaggio in quattro puntate che intreccia il documentario storico all’interpretazione teatrale in compagnia di quattro protagonisti della cultura italiana: sognatori, anticonformisti, visionari. Uomini di rottura e di passione, raccontati nelle pieghe della loro vita interiore e fatti rivivere in quattro potenti “atti unici” dalle interpretazioni di Sylos Labini, che via via si incarna e dà vita agli “Inimitabili”, attraverso le loro parole e i passaggi cruciali delle loro esistenze fuori dall’ordinario. Un racconto arricchito dalle interviste agli esperti, ai familiari e agli storici e dalle riprese dei luoghi dove i protagonisti hanno vissuto e agito.
Apre la serie “Gabriele d’Annunzio, tra amori e battaglie”. Il poeta, l’amatore, il soldato, uno dei personaggi più discussi tra l’Ottocento e il Novecento, Gabriele d’Annunzio è il Vate che ha saputo fare della propria vita un’opera d’arte, dalla scalata della nobiltà romana all’esplosivo amore con la diva Eleonora Duse, dal volo su Vienna all’impresa di Fiume.
Edoardo Sylos Labini accompagna i telespettatori nella vita inimitabile dell’autore del “Piacere” e de “La pioggia nel pineto”, e – tra passioni e gesti eroici – si scopre il rapporto con Mussolini ed il Fascismo, l’inconfondibile stile dandy dell’amante guerriero attraverso l’analisi di storici e studiosi come Giordano Bruno Guerri, Francesco Perfetti e Giuseppe Scaraffia, del direttore dello storico Teatro la Pergola di Firenze, Marco Giorgetti e dell’attrice Franca Minnucci.
Un viaggio tra Palazzo Altemps, dove il poeta sposò la duchessina Maria Hardouin, il camerino della Duse al teatro La Pergola fino alla casa museo del Vittoriale a Gardone Riviera.
Secondo protagonista di “Inimitabili” è Filippo Tommaso Marinetti, il fondatore del Futurismo, la prima grande avanguardia che fece irruzione sulla scena internazionale demolendo la quiete ottocentesca dell’arte e della letteratura, mentre Giovannino Guareschi, bastian contrario della cultura, cantore di quel “mondo piccolo” tradizionale della provincia italiana è di scena nel terzo appuntamento. Chiude la serie Giuseppe Mazzini, profeta del Risorgimento, esule per tutta la vita, padre della Patria italiana, ispiratore di quella Repubblica che sarebbe venuta alla luce più di settanta anni dopo la sua morte.
“Inimitabili”, prodotto da Rai Cultura, è un programma di Sylos Labini e Angelo Crespi, scritto con Roberto Fagiolo e Massimiliano Griner, per la regia di Claudio Del Signore e con le musiche originali del Maestro Sergio Colicchio. Consulenza scientifica: Francesco Perfetti (puntate D’Annunzio, Marinetti, Guareschi), Giovanni Berardelli (puntata Mazzini).

Seguici

11,409FansMi Piace

Condividi post:

spot_imgspot_img

I più letti

Potrebbero piacerti
Correlati

Il Teatro alla Scala piange la scomparsa di Maurizio Pollini

Il Teatro alla Scala piange la scomparsa di Maurizio...

E’ uscito il nuovo libro di Valerio Pane Giovane scrittore di Roma

L'autore, in questo avvincente romanzo, "Il futuro vien da...

PRIMO APRILE…

Siamo consapevoli che molti di voi non si sia...