Notice: A non well formed numeric value encountered in /web/htdocs/www.corrieredellospettacolo.net/home/wp-content/plugins/td-social-counter/shortcode/td_block_social_counter.php on line 1176

Donatella Baglivo: in viaggio tra le stelle

Data:

Se Garibaldi era chiamato “l’eroe dei due mondi”, lei possiamo sicuramente definirla “l’eroina dei due mondi”.Perché,davvero, ha collegato due mondi:Hollywood e Cinecittà, America e Italia.Attraverso i suoi film biografici sulle star  più famose di Los Angeles e Roma.

Si chiama Donatella Baglivo.Regista e produttrice cinematografica romana.Ha intervistato,filmato e conosciuto personalmente quasi tutte le celebrities più amate del grande schermo,nelle due capitali mondiali del Cinema.

Amica intima della sorella di Marlon Brando,Jocelyn,è vissuta a lungo nella sua villa a Beverly Hills.È stata da lei introdotta presso tante moviestar,diventando la loro biografa,la loro confidente ed anche  un’amica personale.

Tra i nomi che ha indagato e conosciuto direttamente ci sono:Robert Redford,Dustin Hoffman,Paul Newman,Marlon Brando,Clint Eastwood,Al Pacino,Sylvester Stallone,Martin Scorsese,Steven Spielberg,Stanley Kubrik,Brian De Palma,Peter Falk,Faye Dunaway,Jane Fonda,Raquel Welch,in America e Alberto Sordi,Monica Vitti,Franco Zeffirelli,Claudia Cardinale,Totò,Vittorio Gassman,Ugo Tognazzi Roberto Rossellini,Federico Fellini,in Italia.Praticamente, il Pantheon di Hollywood e Cinecittà.Un record mondiale.

Donatella è stata,inoltre, una grandissima amica,collaboratrice e la biografa ufficiale del mitico Bernardo Bertolucci.Di lui sa assolutamente tutto.Ne ha indagato anche i lati più segreti e nascosti.Quelli che nessun altro potrà mai conoscere. Ma Donatella è anche una mia cara amica  e collaboratrice.

È parte importante del mio film-inchiesta,trasformato in museo on line,su Facebook,per volontà di Bertolucci e patrocinato ufficialmente dal suo socio di produzione e collega Emiliano Galigani,con la sua Accademia Cinema Toscana.

Primo museo della Storia dedicato ad un singolo film.È,inoltre,in contatto diretto con la Parliamentary Society for Arts (Commissione Cultura) di Westminster,lo storico Parlamento inglese e la sua illustre Presidente,Rebeca Riofrio.

Donatella capì fin dal primo istante la dimensione enorme della mia inchiesta e la presentò immediatamente a Bertolucci,il quale la approvò subito,decidendo di patrocinare un museo ad essa dedicato.Donatella ha un ruolo molto rilevante in questo mio progetto multimediale.

Varie prestigiose università, italiane e straniere,si rivolgono a lei per documenti,inchieste e studi sul Cinema.

Inclusa la famosa Harvard University.Elencare i tanti premi che ha vinto richiederebbe una enciclopedia.Ma,considerando i suoi collegamenti con le star più famose del Pianeta ed i suoi innumerevoli film biografici a loro dedicati, questa “eroina dei due mondi”,probabilmente,è lei stessa la vera enciclopedia di questo affascinante universo di celluloide…

Stefano Battaglia, regista

Seguici

11,409FansMi Piace

Condividi post:

spot_imgspot_img

I più letti

Potrebbero piacerti
Correlati

Lucia Palladino a Cesena per un laboratorio organizzato dal Teatro Valdoca

Il Teatro Valdoca organizza, all'interno del progetto "Ciò che...

Chiara Famooss, una scrittrice creativa nella moda

Chiara Famooss è una web writer e una content...

Scrive bene chi scrive male? Di Enrico Bernard

Sarà capitato anche a voi di sentirvi dire: questo...