“Innocenza e altre Deviazioni”. Il romanzo di Massimo Triolo recensito da Il Manifesto

Innocenza e altre Deviazioni è il nuovo romanzo di Massimo Triolo uscito per Nulla Die. Questa opera, che mette insieme genere noir, contenuti psicologici e visionari, ha già catturato l’attenzione dei media nazionali, tanto che è stata recensita da Il Manifesto. A seguito la sinossi del romanzo e una breve biografia dell’Autore, nonché il link per leggere il suddetto articolo.

Epitome di “Innocenza e altre deviazioni”

È la ricostruzione diacronica di un passato nel segno di condotte distruttive e autodistruttive. Essa passa in tutto il suo arco per la narrazione che della propria vita il protagonista, Joel, offre all’attenzione di un giovane psichiatra che si prende cura di lui dopo un suo tentativo di suicidio e il conseguente ricovero. Una Recherche “clinica” permeata dal perverso e rivelatrice della precoce “perdita d’innocenza” che il protagonista sostiene essere a monte della sua decisione di togliersi la vita. Il nichilismo che caratterizza l’esistenza di Joel viene progressivamente in luce nel racconto di dissipazioni e drammi, relazioni – deviate e non – nelle quali sembra spirare senza eccezione un gelido senso di fatalità.

Biografia

Massimo Triolo nasce a Arezzo il 18/08/1977. Pubblica: Due chiacchiere con il diavolo, Zona; In ritardo sulla scena, Akkuaria; Acini di sangue, Ensemble; Occhio e assenza, Raffaelli; Trilogia dell’estasi, Transeuropa (scritto con G. Tocci); Due ali di fiamma, Nulla Die.

A seguito il link dell’articolo apparso su Il Manifesto. Potrebbe essere richiesta una registrazione, comunque gratuita. Per ovviare a questo, compiere la ricerca dell’articolo sul web “Un’agorà di voci e volti” e accedere dalla pagina Google.

https://ilmanifesto.it/unagora-di-voci-e-volti/

Innocenza e altre Deviazioni è il nuovo romanzo di Massimo Triolo uscito per Nulla Die. Questa opera, che mette insieme genere noir, contenuti psicologici e visionari, ha già catturato l'attenzione dei media nazionali, tanto che è stata recensita da Il Manifesto. A seguito la sinossi del romanzo e una breve biografia dell'Autore, nonché il link per leggere il suddetto articolo. Epitome di “Innocenza e altre deviazioni” È la ricostruzione diacronica di un passato nel segno di condotte distruttive e autodistruttive. Essa passa in tutto il suo arco per la narrazione che della propria vita il protagonista, Joel, offre all’attenzione di…

0

User Rating: 4.83 ( 6 votes)

<h2>Leave a Comment</h2>