Novità

1

Ancora dal Red Carpe

Ancora dal Red Carpet della Festa del Cinema di Roma, con Kim Rossi Stuart. Foto di Gianluigi Barbie...more

2

KATIA CASADEI. Sguar

Una ragazza semplice. Sguardo furbo, fisico sensuale, outfit in grado di conquistare al primo sguard...more

3

“Tintarella di luna”

In scena dal 14 al 25 ottobre 2020 al Teatro Gustavo Modena di Genova “Tintarella di luna” con regia...more

premio poesia
Cortona Luxury Accommodation.fw
banner.fw

Da Non Perdere

Ancora dal Red Carpet della Festa del Cinema di Roma, con Kim Rossi Stuart. Foto di Gianluigi Barbieri Ancora dal Red Carpet della Festa del Cinema di Roma, con...

Avatar

Essere sotto i riflettori fa parte del suo destino. Da piccola sognava un futuro nel mondo della musica, una strada che solo un pizzico di sfortuna le ha impedito di seguire. Poi, fin da giovanissima, ha iniziato a tuffarsi nel mondo della notte, nei panni della ballerina e della ragazza immagine, mostrandosi con femmi...

Un recital dedicato e ispirato a uno dei massimi capolavori letterari di tutti i tempi, “Il Piccolo Principe”, il racconto più famoso di Antoine de Saint Exupéry pubblicato nel 1943. ​L’iniziativa, dal titolo “Le Bizzarrie del Piccolo Principe”, ha visto quali protagonisti i detenuti della Casa Circondariale Pagliarell...

Laura Falcinelli
Meoni Veicoli Industriali

Recensioni

“Tintarella di luna”. Uno stra...

In scena dal 14 al 25 ottobre 2020 al Teatro Gustavo Modena di Genova “Tintarella di luna” con regia di Giorgio Gallione è un omaggio ad Italo Calvino. La rappresentazione crea un pregiato zibaldone che accumula danza, prosa, musica, colori e luci che affascinano il pubblico. Nelle scene i...

Continua

Interviste

KATIA CASADEI. Sguardo furbo, ...

Una ragazza semplice. Sguardo furbo, fisico sensuale, outfit in grado di conquistare al primo sguardo. Katia Casadei i “gradi” della fotomodella se li è guadagnati sul campo, buttandosi in un’avventura alla quale era in qualche modo pre-destinata. Sin da piccola è sempre stata sotto l’obie...

Continua

Viaggio Attraverso l'Impossibile

Paura e desiderio (Fear and De...

USA 1952 61’ B/N REGIA: STANLEY KUBRICK INTERPRETI: FRANK SILVERA, KENNETH HARP, PAUL MAZURSKY, STEPHEN COIT VERSIONE DVD: SI’, edizione RARO VIDEO “AND WHO KNOWS WHICH IS WHICH AND WHO IS WHO” (dalla canzone Us and Them dei Pink Floyd) Durante una guerra imprecisata che si svolge in un te...

Continua
Fenice Channel Corriere dello Spettacolo
Bar Pasticceria L'Etrusco Camucia

La rubrica di ROViRO’ presenta…

RoviròConsidero l’estetica come sostanza e non semplice forma.L’estetica di un gesto, del gusto, anche di un sentimento. Considero la bellezza come fosse ossigeno sulla Luna e l’arte in svariate forme il modo per arrivarci. Ma attenzione! Della vera bellezza si diventa semplici compagni, naturali complici, mai schiavi.

...Arte, artisti e connessi

Il tempo giusto per Magritte...

Siamo in un’epoca surreale, dove la realtà sembra gareggiare coi foschi sogni di un ubriaco stordito dall’ alcol. Già, un’ epoca surreale e appena utilizzo questo aggettivo – surreale – immediatamente si manifesta nella mia mente il nome di René Magritte, un p...

Continua

Enrico Bernard presenta…

Enrico BernardTeatro specchio del mondo o Gran Teatro del mondo? Tra Goldoni e Lope de Vega c’è di mezzo un genio del nostro tempo, Umberto Eco, con l’intuizione che la comunicazione letteraria o teatrale, giornalistica o politica fa parte del grande calderone della “cultura” la quale non è altro che il nostro “modo” di capire le cose e gli eventi che ci circondano, che accadono. Sull’onda e a rinnovamento dell’esperienza ultra decennale della rubrica dell’Espresso “La bustina di Minerva” ecco Enrico Bernard riflettere col suo “Dioniso” sulla rappresentazione come forma di comprensione della realtà. Lungi dal voler emulare o imitare il grande scrittore recentemente scomparso, Bernard ne riprende però il filo del ragionamento e del discorso, per non farlo spegnere nel marasma dell’attualità e del conformismo.

...La Bustina di Dioniso

LA METAFORA DELL’AUTORE ...

Solitamente le svolte epocali danno luogo a innovazioni sia tecnologiche che creative, talvolta a vere e proprie rivoluzioni etiche, sociali, morali, artistiche. La creatività del nostro tempo di passaggio tra il XX e il XXI secolo ha del resto realizzato quell’immensa rivoluzione te...

Continua

Antonella Fini presenta…

Antonella Fini

Antonella Fini è la stilista che veste le cenerentole metropolitane. Con la sua arte rappresenta l’Italia dentro i confini e all’estero e ha vestito coi suoi abiti personalità del calibro di Vania de Moraes, Antonella Salvucci e Nadia Bengala. Per lei la moda è stile, tendenza, perché no, anche stravaganza, e ve la racconta attraverso la sua esperienza e la sua originalità, dando, all’occorrenza, anche preziosi consigli…

...La Moda e i suoi innumerevoli perché?

La moda e la sua responsabilit...

Il disastro ambientale è alto! E purtroppo il settore della moda ha grandi responsabilità sia sul tema sociale sia per quello della produzione, per fortuna si sono scosse le coscienze sia per il produttore che per l’acquirente! Mentre l’acquirente sta attento alle filiere dove ...

Continua

Rispettiamo l’italiano…

Corriere dello SpettacoloParlare e scrivere correttamente un idioma non è né un optional né una questione di “buon gusto”, ma una cosa obbligatoria, questo è il motivo per cui si è deciso di creare la rubrica Rispettiamo l’italiano: uno spazio all’interno del quale saranno contenuti articoli che vi aiuteranno a scoprire o riscoprire la bellezza della lingua italiana, e perché no, magari anche ad amarla e a rispettare quotidianamente le norme che la regolano.

...la bellezza della lingua Italiana

Scopriamo il significato di &#...

Oggi all’interno della rubrica Rispettiamo l’Italiano vogliamo svelare il significato di una tipica espressione fiorentina, ovvero, avere il braccino corto. Quando si utilizza questa frase che più o meno tutti conoscono, si vuol far riferimento ad una persona molto avara, che appunto ha il...

Continua

Creativity Talk from London by Katya Marletta

Lettura di Alex Marchi di R...

https://www.youtube.com/watch?v=BBCjZ4pZEJ0 Lettura di Alex Marchi di “Cerio”, novella raccolta in “Il Sistema Periodico” di Primo Levi Lettura di Alex Marchi di “Cerio”, novella raccolta in “Il Sistema Periodico” di Primo Levi 2020-05-01 Red...

Continua

Feuilleton

Vivere a cuore aperto per salv...

Mai come in questo momento, dove tutto sembra andare nella direzione della paura, della solitudine, del caos emotivo, dove le informazioni riguardo al presente sono discordanti e inaffidabili, dove la parola “salute” è minata in ogni suo aspetto, scrivere di sé è cura. L’inespresso lavora ...

Continua

Poesia dello Sport

I due “quasi gol” più celebri ...

Nel mondo dello sport, in generale, si ricordano i vincitori e le vittorie, e ai vinti si riserva, spesso ingiustamente, un angolino nel retrobottega, quando non l’oblio completo. Nel calcio, in particolare, a far la storia sono i gol, cioè i punti segnati, che in questo sport, contrariame...

Continua

Cortona e Dintorni

Davide Rocco Colacrai. Il poet...

Davide Rocco Colacrai è un Giurista, un Criminologo e un pluripremiato poeta della Poesia italiana contemporanea. Sappiamo che è nato e ha vissuto a Zurigo, che da vent’anni abita in Italia dove ha completato con successo gli studi – una Laurea in Giurisprudenza con lode e una Master Unive...

Continua