Quotidiano di Cultura diretto e fondato da Stefano Duranti Poccetti nel 2011

Intervista con Luca de Bei

Data:

Weekend ritorna nella terra di Ruccello.

Luca De Bei, uno dei più importanti autori e registi teatrali italiani, sta per dare vita ad un grande evento: riportare lo splendido testo di Annibale Ruccello, compianto drammaturgo scomparso prematuramente nel 1986, nella sua terra, a Napoli. Lo splendido Weekend, messo in scena due anni fa a Roma, sarà al Piccolo Bellini dal 2 al 7 febbraio.

Luca, non eri mai stato a Napoli con questo spettacolo, vero?
No no, questa è la prima volta ed è la prima volta che Weekend viene fatto a Napoli dopo la morte di Annibale. Tra l’altro, lui ci ha lasciato pochi ma meravigliosi testi, come Notturno di donna con ospiti, Le cinque rose di Jennifer, Ferdinando, il suo capolavoro, ed altri atti unici. Mentre Le cinque rose di Jennifer è stato rappresentato decine di volte, Weekend non l’aveva toccato nessuno, fatto abbastanza misterioso questo! E’ vero che è un testo difficile, intendo dire difficile da comprendere sulla carta. Ci sono dei passaggi molto criptici. E’ anche vero che l’attrice che lo aveva interpretato in passato, Barbara Valmorin, aveva lasciato la sua impronta. Sembrava quasi di scipparglielo.

Paolo Leone

Seguici

11,409FansMi Piace

Condividi post:

spot_imgspot_img

I più letti

Potrebbero piacerti
Correlati

Uno straordinario Corrado Tedeschi è L’uomo che amava le donne

Fortemente voluto a metà Ottocento da Gaetano Grimaldi Arezzo...

Isabella, l’eleganza fra moda e fotografia

  Capelli rossi, occhi verdi, 183 centimetri di altezza, un...

VIA CRUCIS E ORPHEUS. I DUE NUOVI LAVORI DISCOGRAFICI DI FABIO MENGOZZI

Con al suo attivo diverse pubblicazioni discografiche e centinaia...

Tutti a Cinemambiente 2018!

https://youtu.be/9CAc03AkImk Interviste Daniele Giordano Riprese e montaggio Rudy Bernt