“Blue Eyed Boy”, per il suo nuovo disco Buford Pope è un ragazzo dagli occhi blu

Data:

Ancora un mese circa all’uscita di “Blue Eyed Boy” – programmata il 29 settembre -, settimo album del cantautore svedese Buford Pope, che in questo caso, rinunciando al tono metal e rockettaro che siamo consoni ascoltare nei musicisti svedesi, dà vita a un disco fortemente lirico ed emotivo. Non a caso lui si presenta come “Un ragazzo dagli occhi blu”, capace di vedere la vita con la purezza di un bambino, riuscendo ad andare sopra le sovrastrutture che la società innalza al mondo degli adulti. Si tratta di canzoni spontanee in cui Pope ci parla del suo amore per la vita, raccontandoci i suoi incontri e le sue esperienze. Sono dodici i pezzi dell’album: “Still Got Dreams”, “Ribbons in Her Hair”, “No Man’s Land”, “Infirmary”, “Freewheeling”, “Hard Land”, “Someone”, “The Baltic Sea”, “Don’t Lay a Hand on Him”, “Bloodline”, “Streetwise”, “Visbyville”. Si tratta di brani che trattano argomenti che ci portano vicino al piano umano e campestre in cui la sonora voce del cantautore s’incastona alla perfezione con questi testi, che sono vere e proprie poesie. L’accompagnamento è leggero e aiuta a cullare la nostra immaginazione, conducendola verso ricordi nostalgici e dolci pensieri.

Stefano Duranti Poccetti

Seguici

11,409FansMi Piace

Condividi post:

spot_imgspot_img

I più letti

Potrebbero piacerti
Correlati

A tu per tu con Enzo G. Castellari

Enzo G. Castellari, romano di nascita, nel cinema ha...

“La Monaca di Monza”

il testo di Giovanni Testori ha una straordinaria energia...

Da luglio una nuova edizione di Fantastiche Visioni ad Ariccia

Parco di Palazzo Chigi, Ariccia (RM), dal 6 luglio...