IL CANZONIERE DI NUOVE NOTE D’AMORE. Poesia di Giuseppe Sanfilippo

Data:

IL CANZONIERE DI NUOVE NOTE D’AMORE

Ho fame ma di te,

non negarlo, non puoi più farlo,

è una cosa reciproca,

avvicinati a me,

spogliami, anche i nostri corpi si cercano,

non dire di no,

le nostre mani attendono di poter strapparci i vestiti.

lasciamo che i campi di fichi si coltivino,

abbandoniamoci alle delizie dei giardini di fragole.

Il canzoniere di nuove note d’amore sarò

per te stanotte e domani se tu vorrai…

Le margherite tra “m’ama e non m’ama” sbocceranno nella gioa,

l’amore nei campi di vite fiorirà,

buona uva raccoglieremo,

Il canzoniere di nuove note d’amore sarò.

Ho languore ma di te,

è una cosa reciproca lo so bene.

Le nostre bocche si cercano,

lascia che la mia lingua sfiori la tua,

è inverno, non ti lamentare,

siamo in una sublime stagione…

fa freddo per fortuna perché

con il mio corpo potrò riscaldarti.

Non so cosa sia “se sesso o amore”,

sai la beatitudine vive una stagione variabile da tempo.

Quello che non possiamo negare è che anche

i nostri corpi si desiderano e si cercano, si desiderano e

si reclamano a vicenda,

le nostre mani attendono di poter strapparci i vestiti.

Lasciamo che i campi di fichi si coltivino,

abbandoniamoci alle delizie dei giardini di fragole.

Il canzoniere di nuove note d’amore sarò

per te stanotte e domani se tu vorrai…

Il canzoniere di nuove note d’amore sarò.

Chi parla di una storia duratura?

Hai paura che io possa accendere quel foglioso incendio

di San Valentino e di primavera nella tua anima…

Chi parla di una storia duratura?

Hai paura che io possa accendere quel foglioso incendio

di San Valentino e di primavera nella tua anima, ma

intanto mi cerchi…

Il canzoniere di nuove note d’amore troverai qui.

Giuseppe Sanfilippo

Seguici

11,409FansMi Piace

Condividi post:

spot_imgspot_img

I più letti

Potrebbero piacerti
Correlati

A tu per tu con il Maestro orafo Aldo Ferraro

  Ilaria Solazzo, giornalista pubblicista e blogger, ha intervistato per...

Il 18 gennaio escono “Modigliani” e “Futuro remoto” di Giulio Wilson

E’ iniziata l’attesa e cresce la curiosità del pubblico...

Angela Finocchiaro “ha perso il filo”

Presso il Teatro Comunale di Catanzaro, rassegna Vacantiandu 2019 L’etimo...