Quotidiano di Cultura diretto e fondato da Stefano Duranti Poccetti nel 2011

“Ghibli”, il nuovo singolo di Marcello Romeo

Data:

Terzo estratto dall’album “Dolce Amaro” (pubblicato il10/02/2021), raccolta di 12 brani, alcuni dei quali inediti altri rivisitazioni di brani già pubblicati, il nuovo singolo  “Ghibli” del cantautore bolognese Marcello Romeo rappresenta, attraverso le immagini del video suggestivo, https://youtu.be/7_b2lW3_95c , un ritorno alle origini espressa dalla tematica del “ricordo”,  della riscoperta della bellezza misteriosa che ci affascina e che nel presente ci manca. Il brano è  una dedica agli italiani nati in Libia, nel gusto di tornare bambini e ricercare quei profumi, quei colori, quei momenti, quella musicalità così lontana ormai. Il cantautore immagina di essere nuovamente nel suo paese natale con Melissa, nei panni di  due turisti e di trovarsi  in un “suk” libico, un classico mercato arabo, per  cercare  qualcosa di antico da acquistare; si  imbattono in una coppia di mercanti che vendono vestiti, piatti antichi  ed una mappa consumata dal tempo. La coppia di turisti acquista i vestiti e la mappa,  per cercare qualcosa che i  genitori avevano sepolto 50 o 60 anni prima di abbandonare  la Libia. Si avventurano nel deserto e in una oasi  ritrovano i mercanti che avevano venduto loro  la mappa e che li aiutano nella ricerca dei ricordi, rappresentati simbolicamente da  monete, piatti e uno scrigno nascosto, che quando viene aperto emana una grande luce, rivelazione di qualcosa che ancora non conoscevano e che si svelerà in un prossimo video…

“Ghibli” si differenzia dagli  altri video dell’ album (“La mela baciata”, “Zattera di sale”, “Mani leggere”, etc..) per questo intento di dare vita al ricordo, che non è tangibile, ma spesso è indistruttibile: è proprio il ricordo, quindi, quel tesoro nascosto nello scrigno, che rappresenta quella parte più bella della vita che è stata e che non ritornerà.  Nel brano Marcello Romeo si è avvalso della collaborazione di Ettore Cimpincio per la cura meticolosa degli arrangiamenti, della voce di Melissa La Giglia (cantautrice e attrice nel video), di Ghourrabou  Brahim, personaggio della vita notturna live bolognese, della regia di Milo Barbieri e della supervisione del discografico producer Raffaele Montanari.

 “Dolceamaro”, uscito recentemente su tutte le piattaforme e in versione CD, è acquistabile sia dal sito-negozio online  BMRGmusic.com,  che direttamente su Amazon, https://www.amazon.it/dp/B09GVX6SK4/ref=cm_sw_r_oth_api_glt_i_NTPG00QKVRQFPDRZ5PVH

https://fanlink.to/marcelloromeodolceamaro

Seguici

11,409FansMi Piace

Condividi post:

spot_imgspot_img

I più letti

Potrebbero piacerti
Correlati

ROBERTA, LA FOTOGRAFIA FRA PIACERE E LAVORO

Tutto è iniziato quando aveva appena 16 anni. Un...

iTunes is Now the Second Biggest Name in Music World Giants

Find people with high expectations and a low tolerance...

Elisa Tomasso. Tra moda, famiglia e Youtube

A Elisa Tomasso non piace apparire per quello che...