DIEGO POLLI: IL NUOVO ALBUM IN PURO STILE ROCK

Fare del rock in Italia non è mai semplice, soprattutto quando i riferimenti musicali vanno in direzione più marcatamente metal o hard rock e soprattutto se, come Diego Polli, si ha la voglia di coniugare stili e generi diversi per creare un sound personale.

“Nel panorama musicale nostrano l’Hard Rock o il Metal in generale viene definito un genere per pochi, un genere di nicchia, in quanto molto lontano dalla musica commerciale tanto amata dagli italiani e dalle radio nazionali.”

Spiega il cantautore altoatesino in un’intervista dove ha delineato non solo i suoi riferimenti musicali, ma anche il contenuto del suo nuovo progetto discografico. Diego ha raccontato di come gli 8 brani che compongono l’album, abbiano testi e sonorità con un unico filo conduttore:

“Tutti gli 8 brani raccontano il mio passato e, nello specifico, fanno riferimento al periodo più buio della mia vita. Periodo nel quale ho perso l’amore, ho provato una profonda tristezza, ho avuto paura, vivevo ogni giorno soffocato dal rimorso e dal rimpianto, ed in ognuna delle canzoni c’è un chiaro riferimento a questa mia particolare esperienza personale.”

Continua il cantautore parlando anche dello stile del disco, il quale si muove tra sonorità hard rock e alternative rock, presente anche nelle ballads: “C’è un identità sonora ben definita nell’album, anche se tra di loro i brani a livello di stile possono sembrare all’ascoltatore molto diversi tra loro.”

 Spiegando anche la scelta, non casuale, di scrivere testi in italiano e non, come chiunque potrebbe aspettarsi, in lingua inglese: “Se avessi composto i brani in lingua inglese non sarebbero stati diciamo “cosi originali”, quanto in italiano. Alla fine non ho inventato nulla di nuovo, ho solo composto le canzoni ricercando una sonorità hard rock presente in tantissime band americane come  Creed, Nickelback, Theory of a Deadman, etc, scrivendo però i testi e cantando in italiano.”

Sonia Bellin

LINK FACEBOOK: https://www.facebook.com/diegopolliband
LINK INSTAGRAM: Diego Polli @dieguz79
LINK VIDEO “LIBERI” : https://www.youtube.com/watch?v=-9R1HR1Irno

<h2>Leave a Comment</h2>