VIA CRUCIS E ORPHEUS. I DUE NUOVI LAVORI DISCOGRAFICI DI FABIO MENGOZZI

Data:

Con al suo attivo diverse pubblicazioni discografiche e centinaia di esecuzioni di propria musica nei cinque continenti, a distanza di tre mesi l’uno dall’altro il compositore astigiano Fabio Mengozzi esce con due interessanti lavori di musica elettronica: Via crucis e Orpheus, quest’ultimo edito da SMC Records.

I quindici quadri di Via crucis ripercorrono le stazioni della Passione di Cristo, un tema antico ma che viene qui calato in un contesto sonoro particolarmente espressivo, attuale, pregno di sensibilità e ricercatezza timbrica. Alchimie che possiamo del resto ritrovare anche in Orpheus, dove in una ventina di minuti l’autore riesce a tenere viva l’attenzione di chi ascolta e condurlo nei tetri meandri infernali per poi incantarlo con i suoni magici (qui affidati al timbro cristallino di un glockenspiel e non alla lira) sino all’inquietante finale.

Difficilmente inquadrabile nell’ambito dei principali filoni stilistici attuali, la musica di Fabio Mengozzi rappresenta un contributo assolutamente originale nel panorama musicale contemporaneo.

I brani sono ascoltabili sulle più note piattaforme streaming (YouTube, Spotify, Apple Music, Deezer, Amazon Music).

Seguici

11,409FansMi Piace

Condividi post:

spot_imgspot_img

I più letti

Potrebbero piacerti
Correlati

A tu per tu con il giornalista Cesare Deserto

Ilaria Solazzo, giornalista pubblicista e blogger, ha intervistato per...

Bach, danza classica e Breakdance insieme nel Red Bull Flying Bach. Al Rossetti di...

Trieste, Politeama Rossetti, Sala Generali, 4 novembre 2016 In attesa...