Si pubblicano le liriche di Concetta Bevagna, concorrente al Premio di Poesia Pierluigi Galli 2022

Data:

Andare lenti

Bisogna andare lenti nella vita come un vecchio treno a vapore.

Bisogna andare lenti in ogni viaggio, soffermarsi su tutto ciò che può darci gioia, anche nella stanchezza nella malinconia di momenti vissuti.

Andare lenti è dare un nome a tutto ciò che si incontra nel cammino della vita.

Andare lenti è soffermarsi a curare un gatto ferito…fermarsi su una scogliera a guardare una barca a cui il vento fa perdere la rotta.

Andare lenti è custodire desideri e pensieri vissuti nel viaggio della vita e scendere dal treno senza farsi male alla fine del viaggio, assaporando tutte le emozioni delle terre attraversate.

Gli invisibili di San Pietro

All’imbrunire sotto il cupolone, davanti al tempio del Signore, nei pressi del colonnato del Bernini, fra visite guidate cartoline e bancarelle, arrivano loro, strofinandosi le punte delle dita dal freddo.

Vestiti di stracci, con coperte sotto braccio…è cartoni in mano, cercano un giaciglio per la notte.

Tanta gente passa loro accanto, indifferente…

Trascurati i loro vestiti, lerci, unica compagnia bottiglie vuote, per dimenticare i loro dolori.

Cercano protezione del Cristo così vicino, ma loro “forse” lo sentono lontano.

Siccità

Com’eri fresca acqua del torrente,

dove mio padre

mi portava a pescare d’estate

ed io sognavo e fantasticavo.

Oggi sono tornata

e ti vedo arso,

con qualche rivolo d’acqua

che arriva a stento a bagnare i girini,

una tinca nuota a fatica

in una pozzanghera putrida.

Un corvo, con un rapido volo,

raggiunge i rami dei rovi

per mangiare le poche more.

Vedo il prato dei miei sogni

che rinsecchito punisce la pecora affamata.

La siccità soffoca l’aria,

il terreno sofferente

per i veleni sciolti

si contorce.

Il contadino in ginocchio

prega il buon Dio

implorando la pioggia.

Fermati uomo

sei ancora in tempo…

la natura morente

non premia il futuro

e neanche la vita.

Seguici

11,409FansMi Piace

Condividi post:

spot_imgspot_img

I più letti

Potrebbero piacerti
Correlati

Scene da Romeo e Giulietta, un percorso sulle parole di Shakespeare

Bologna, dal 25 ottobre al 26 dicembre 2016 Un progetto...

Nicola Vicidomini, il “più grande comico morente” al Teatro Vascello di Roma

Lo spettacolo è una possessione visionaria, un autentico attentato...

Fuocoammare

Cinema Signorelli, Cortona. Lunedì 11 aprile 2016 L’ordinaria quotidianità sull’isola...