“La Tognazza”: il vino che inneggia alla convivialità del maestro Ugo

Data:

L’ azienda vinicola “La Tognazza”,creata nel 1990 dalla moglie del grandissimo Ugo Tognazzi,maestro di goliardia e fine humor dopo la sua morte,rappresenta il trait d’ union del viscerale amore per la cucina e lo star bene tra amici, tratto distintivo dell’ indimenticabile attore cremonese.Nella splendida tenuta di Velletri, diventata casa Museo,scopriamo la famosa cucina dove Ugo amava preparare pranzi e cene con immense tavolate,tra attori ,registi ,amici di sempre,durante le quali si parlava di futuri progetti cinematografici davanti a un bel bicchiere di rosso o bianco,e si sa,le migliori idee o conversazioni in leggerezza si fanno a tavola.Lo sapeva bene Tognazzi,che per dieci anni ha diretto una rivista di enogastronomia,fatto libri di ricette e ,raccontano decantasse la ricetta del minestrone ai colleghi tra una ripresa e l’ altra.

La filosofia della Tognazza è stata trasmessa a Gianmarco,il terzo figlio di Ugo,che ne ha fatto una passione autentica,trasformandola in un vero e proprio” lifestyle” insieme ad Alessandro la Capria,suo consulente.Tradizione, convivialità,arte e gusto rappresentano il concept che porta avanti Gianmarco, e la Tognazza è appunto femmina ,il grande amore del padre Ugo.Suoi figli sono i vini i cui nomi tanto raccontano del loro papà:tapioco,un bianco paglierino che ti trasporta con la mente su una spiaggia al tramonto,Antani rosso rubino dall’ animo Rock,La voglia matta dai profumi fruttati ed esotici,con aromi di vaniglia e burro,e tanti altri ancora…Ma la Tognazza non è soltanto vino(i cui vigneti si trovano tra i Castelli Romani e il Chianti) ma anche produzione di olio,pollame,uova,tutto all’ insegna della genuinità e delle materie prime di qualità.Gianmarco ha poi saputo unire musica e cibo,che vanno perfettamente a braccetto,nelle serate”Situescion”in cui cantanti ma anche attori si riuniscono tra una bicchierata euna tavola imbandita ,cantando e parlando all’ insegna della totale leggerezza e non convenzionalità,lasciandoci da parte tutto quello che di pesante ci sta nella vita quotidiana..Quello che è sempre stato il modo di vivere di papà Ugo,e con La Tognazza e Gianmarco continua la sua anima libera e goliardica nelle tavolate di “Situescion”.

Sara Nicoletti

La Tognazza Velletri
info@latognazza.net

Seguici

11,409FansMi Piace

Condividi post:

spot_imgspot_img

I più letti

Potrebbero piacerti
Correlati