L’arte di brillare

Data:

 

Occhi assottigliati, ingigantiti da lenti provvidenziali.
Strumenti appuntiti, magari arrotondati, ceselli in miniatura di utensili da scultura.

L’ orafo fa ciò che fa con quel che luccica dalla terra.
Cosa fa del gioielliere il giocoliere dei luccichii?
La miniatura e gli equilibri tra un castone e l’altro, il taglio di una pietra nata perfetta pur se di forma irregolare, riportata ad un ordine umano di misure da mano maestra per dialogare con altri materiali compagni di pregio e valore.

Armonia tra metalli e cristalli, lì è il segreto di chi gestisce come pistilli di zafferano sottili segmenti di lussuosa bellezza.

Gli ornamenti fanno parte da sempre della natura vanesia dell’uomo, e da sempre le generose produzioni del sottosuolo – ma non solo – forniscono materiale minerale con cui soddisfare occhi propri e altrui che guardano, ed energia di corpi che richiedono il bacio di oro, platino e cristalli.

La bellezza e la potenza di un gioiello è richiesta ancestrale di spirito e intelletto. Non solo per diletto.
Ad ogni gemma la sua proprietà
Per ogni magia è richiesta maestria.

Smeraldo spavaldo
Rubino giocoso
Zaffiro blu faro
Opale magia
Diamante potente
Oro ti oro
Ametista d’artista

Arte preziosa che rende tale ogni cosa.
Fu.
È.
Sarà.

ROViRO’

Seguici

11,409FansMi Piace

Condividi post:

spot_imgspot_img

I più letti

Potrebbero piacerti
Correlati

Manola Tenti, non chiamatela influencer (ma ha 220.000 follower!)

Irriverente a tal punto da sembrare quasi irritante. Ma...

Antonella Mosetti ci parla della bellezza femminile e ci spiega perché una donna è...

Parliamo di un argomento particolare con Antonella Mosetti, che...

“Les habitants”, la Francia d’oggi vista da una roulotte

Si conferma fine documentarista Raymond Depardon, già brillante fotografo,...