Quotidiano di Cultura diretto e fondato da Stefano Duranti Poccetti nel 2011

Il Teatro Roma presenta la stagione 2016/2017

Data:

Piacevolissima serata, quella di lunedì 23 maggio al Teatro Roma, in cui il direttore artistico Pietro Longhi ha presentato il cartellone della stagione 2016/2017 alla presenza di molti dei protagonisti che saranno in scena e davanti, come al solito, a tantissimo pubblico che è accorso fedelissimo nella platea di Via Umbertide. Una serata che, a sorpresa, è stata allietata non poco dalla performance musicale del bravissimo Jonis Bascir con una jazz band che ha introdotto la classica presentazione alleggerendone e movimentandone i consueti discorsi sugli spettacoli. Davvero un’ottima idea che speriamo di vedere sempre più spesso alle conferenze stagionali che, se da una parte hanno il compito di informare stampa e pubblico, dall’altra è bene che diventino un appuntamento festoso in compagnia degli attori, degli abbonati e dei semplici curiosi, che magari saranno il pubblico di domani. Il Teatro Roma, forte dei suoi circa 1.300 abbonati, per il 2016/2017 ha aumentato il numero degli spettacoli in programma, da 8 ad 11, offrendo la possibilità di comporre a piacimento l’abbonamento a posto fisso o libero.

Teatro_Roma_Corriere_dello_SpettacoloAlcuni volti consueti del Roma non hanno mancato l’appuntamento, come Enzo Casertano, il bravissimo attore napoletano, una delle colonne di questo teatro, così come Francesca Nunzi, alle prese con una regia coraggiosa, e Antonello Costa, il fenomeno del cabaret, da qualche stagione ormai presenza fissa. Anche qualche gradito ritorno su questo palcoscenico, come quello di Maria Cristina Fioretti, di Marco Cavallaro, e le regie immancabili di Vanessa Gasbarri e Silvio Giordani. Le sorprese, tutte da scoprire, cominciano col primo spettacolo in cartellone, “Ti regalo un sogno”, commedia di Graiani per la regia di Francesca Nunzi, che vede in scena un duo inedito come Riccardo Angelini (nota voce dell’etere romano) e Ubaldo Righetti (ex calciatore della Roma), insieme a Massimo Di Vincenzo, Milena Miconi e la stessa Nunzi, che apriranno la stagione dal 1° ottobre. Lorenza Guerrieri, Caterina Costantini e Maria Cristina Fioretti, con “Il club delle vedove” di Menchell per la regia di Giordani, saranno in scena dal 25 ottobre, prima dell’altra sorpresa che, dal 15 novembre, vedrà sul palcoscenico un trio inedito composto da Marco Capretti (il simpaticissimo comico romano di Made in Sud), Gianluca Giugliarelli e Francesca Milani in una commedia scritta da Capretti ed Irti: “Finchè notte non vi separi”. Dal 29 novembre arriva il testo della francese Balasko che tanto successo sta ottenendo in questi giorni al Teatro Manzoni, “Straziami, ma d’amore saziami”, con Pietro Longhi, Gabriella Silvestri, Antonello Costa e Pierre Bresolin. A condurre il pubblico verso il nuovo anno sarà un cast importante e amatissimo dal pubblico, dal 28 dicembre in scena con “Rosso Giungla”: Gabriella Silvestri (pilastro del Roma e amatissima dagli abbonati), Giorgia Trasselli, Jonis Bascir, Federica Quaglieri, Clio Evans, Alessandro Salvatori ed Enzo Casertano, diretti dall’estro di Vanessa Gasbarri.

Corriere_Dello_SpettacoloUn appuntamento da seguire con attenzione. Dal 17 gennaio sarà la volta dell’ironia di Marco Zadra ed i suoi compagni di palco con una parodia “feroce”, ci fa sapere lo stesso attore, del celebre film Indovina chi viene a cena, tramutato in “Indovina chi sviene a cena”. Una coppia esplosiva, e molto rodata, quella composta da Enzo Casertano e Fabio Avaro, sarà in scena dal 14 febbraio con “Volevo il maggiordomo”, di Mario Alessandro Paolelli. Cabaret a tutto spiano con Antonello costa dal 7 marzo, con “Mastercost – Lo spettacolo è servito”. Dal 18 aprile una interessante pièce di Antonio Amurri, “Come ammazzare la moglie o il marito senza tanti perché”, vede il ritorno sulle scene della brava Maddalena Rizzi, in coppia con Francesco Maria Cordella, per la regia di D’Alesio. Chiuderà la stagione la comicità irresistibile del bravo Marco Cavallaro che, impegnato in questi giorni con lo stesso spettacolo ma a Milano, ha pensato bene di inviare un video degno della sua “follia” per salutare il pubblico. Dal 9 maggio, con “Se ti sposo mi rovino”, commedia campione di incassi e presentata da tre delle protagoniste: Annachiara Mantovani, Olimpia Alvino e Valentina Tramontana. Nel cast anche Ramona Gargano e Andrea Barbi. In via di definizione lo spettacolo che coprirà il periodo dal 28 marzo al 9 aprile. Tutto è pronto, o quasi, per un’altra stagione al Teatro Roma, vanto di un quartiere popoloso come l’Appio-Tuscolano, che prevederà anche dei lunedì teatrali a sorpresa e probabilmente una stagione per i bambini la domenica mattina. A Settembre ne sapremo di più.

Paolo Leone

Seguici

11,409FansMi Piace

Condividi post:

spot_imgspot_img

I più letti

Potrebbero piacerti
Correlati