Quotidiano di Cultura diretto e fondato da Stefano Duranti Poccetti nel 2011

Il Maestro GERARDO DI LELLA e le colonne sonore del nostro cinema augurano buon anno al pubblico amante del grande schermo e della musica

Data:

Durante le feste la gente ha più tempo libero e chi non vuole restare a casa a giocare con amici e parenti a carte o ai giochi informatici approfittando del tempo buono grazie all’anticiclone che durerà fino a capodanno; riscopre la forza gratificante ed arricchente della cultura e va a sentire musica,vedere pellicole cinematografiche e musei. Ecco allora che Roma capitale e la regione lazio con la formula “Roma caput musicae 2017” hanno invitato all’Auditorium Parco della Musica la grande orchestra del direttore GERARDO DI LELLA a salutare i fan dell’ auditorio di via De Coubertin ed i romani in generale con l’augurio di un buon 2017 nella Sala Santa Cecilia che consisterà in un fantastico ed eclettico concerto che avrà per oggetto le colonne musicali dei più indimenticabili film del cinema Italiano in tutto il mondo. L’anno scorso fu  la volta delle pellicole firmate dal maestro Morricone, tra cui quelle dei western del secondo ottocento Americano, stavolta tocca al direttore Di Lella con i settantuno musicisti del suo ensemble, che ci faranno riascoltare le grandi composizioni delle straordinarie bacchette metropolitane quali: ROTA, TROVAJOLI, CIPRIANI, ORTOLANI e lo stesso MORRICONE vincitore come N. PIOVANI. Tanto per citare alcune proiezioni d’eccelso valore: Amarcord, Otto e mezzo, Il padrino, Fumo di Londra, La vita è bella di Benigni, C’era una volta il west di S. Leone ed Anonimo Veneziano con Sublime maestà oscura. Verrà dato spazio nel corso del concerto, che avrà inizio alle 19,00, a due superlativi personaggi: il regista Ettore Scola, cui è riservata una personale al museo Bilotti (fino a febbraio) e l’attore Carlo Pedersoli meglio noto come Bud Spencer. S’attende un grosso concorso di pubblico nonostante la concorrenza del Gospel nella sala Sinopoli e di Gabriele Ciampi in quella Petrassi. Auguri a tutti di buon anno ed ottima scelta: “ad maiora omnibus”.

Susanna Donatelli

Seguici

11,409FansMi Piace

Condividi post:

spot_imgspot_img

I più letti

Potrebbero piacerti
Correlati

FESTIVAL dello SPETTATORE “C’È TEMPO”

Si aprirà giovedì 29 settembre la settima edizione del...

Chiara, la fotografia per confermarsi… regina di sensualità

  Il suo profilo Instagram cresce a vista d’occhio e...