Quotidiano di Cultura diretto e fondato da Stefano Duranti Poccetti nel 2011

La danzatrice Ekaterina Oleynik a Napoli, per gli scatti di Dario De Simone

Data:

Nella sua permanenza a Napoli, Ekaterina Oleynik ha rincontrato Dario De Simone, classe ’91, giovane fotografo di Marianella (area Nord di Napoli) : l’incontro ha visto l’unione peculiare ed esplosiva dei loro talenti, delle loro professioni, ma soprattutto delle passioni di entrambi, la danza e la fotografia. I due si sono conosciuti a Roma nell’agosto 2016, durante lo spettacolo “Don Chisciotte”, in cui la Oleynik era in scena come solista.

Lo shot fotografico si è svolto nei giorni 15 e 16 dicembre tra Castello dell’Ovo, rotonda Diaz e la stazione Toledo della metropolitana linea 1, la più bella d’Europa. Dario ha avuto l’idea di trascorrere con la ballerina due pomeriggi tra i vicoli e le bellezze di Napoli per dare un nuovo volto, una forma soave stavolta, ai suoi scatti. Ekaterina, dalla sua, per la prima volta a Napoli, entusiasta della bellezza della città partenopea, si è lasciata fotografare con estrema naturalezza, calandosi appieno e spontaneamente nell’ambiente vivace e colorato della città.

Dario De Simone

 

San Pietroburgo, Teatro Mariinskij, 18 dicembre 1892
Coreografia di Charles Jude
 Direttore | David Coleman
Scene | Nicola Rubertelli
Costumi | Giusi Giustino

Seguici

11,409FansMi Piace

Condividi post:

spot_imgspot_img

I più letti

Potrebbero piacerti
Correlati