LO STAGNO. La calma che nasconde il disagio

Data:

Roma, Teatro Lo Spazio, dal 24 al 28 gennaio 2018

C’è tanto del dolore, del disagio, dell’incapacità a sentire sé e l’altro nelle coppie ma anche nelle vite singole del nostro tempo, nel bel lavoro di Armando Quaranta in scena al Teatro Lo Spazio di Roma fino al 28 gennaio. Lo Stagno, spettacolo secondo classificato al concorso di corti teatrali del medesimo Teatro nel 2017, interpretato da Federico Maria Galante e da Martina Montini, offre reminescenze della drammaturgia “santanelliana” in Uscita d’emergenza, di Manlio Santanelli, appunto. Anche qui la casa è rifugio e prigione, l’esterno è percepito come pericoloso, quasi una giungla da dover affrontare senza difesa alcuna, ma qui ci sono un uomo e una donna, una coppia, che non riesce a comunicare, due persone che non riescono a farsi capire l’una dall’altra, ad esprimere sentimenti ed emozioni. Forse sono vuote, probabilmente spaventate da quel silenzio assordante nella loro casa, ma da cui non riescono ad uscire, ognuna prigioniera di un’ossessione che si estrinseca anche nei piccoli gesti quotidiani, che possono essere la ricerca di un paio di scarpe o il tentativo frenetico di smacchiare il pavimento. L’interpretazione dei due attori è convincente, naturale, arriva diretta allo spettatore come la loro presenza scenica. E’ quasi un loop la loro convivenza nella piccola casa e uscirne costa tanto da non poterlo sopportare se non cedendo allo sballo. Ma subito tornano nella “rassicurante”, inquieta calma della loro stanza, con tutta la loro personale disperazione, sognando un mare che non c’è. Piatto come le loro vite. Come uno stagno.

lo stagno_Corriere_dello_SpettacoloLavoro interessante, fresco, agile, ironico, in cui i silenzi hanno la stessa potenza disturbante di un urlo, diretto dalla regia dinamica dello stesso autore. Subito dopo averlo visto, ho pensato che la pecca fosse nella durata esigua, 45 minuti, più di un corto ma molto meno rispetto ad uno spettacolo completo. Ripensandoci a freddo, Lo Stagno dice tutto quel che doveva. E lo fa molto bene.

Paolo Leone

Roma, Teatro Lo Spazio, dal 24 al 28 gennaio 2018
Lo Stagno, scritto e diretto da Armando Quaranta. Con: Federico Maria Galante e Martina Montini.
Secondo classificato al concorso “Attori nel cassetto, Autori sul comò”. Premio miglior attore a Federico Maria Galante. Scene e costumi Nicola Civinini.
Si ringrazia l’ufficio stampa del Teatro Lo Spazio, nella persona di Monica Brizzi

Seguici

11,409FansMi Piace

Condividi post:

spot_imgspot_img

I più letti

Potrebbero piacerti
Correlati