FRANK LLOYD WRIGHT: Rapporto tra architettura, democrazia e natura

Data:

Può sembrare banale usare la parola “grande”, ma trattandosi di Frank Lloyd Wright (nato a Richland Center Wisconsin nel 1867) risulta normale. Stiamo parlando di un grande architetto e lo facciamo visitando la Pinacoteca Giovanni e Mariella Agnelli di Torino, dove disegni, testimonianze e immagini raccontano parte della sua attività. Qui troviamo i disegni più famosi – il Guggenheim di New York, la Quinta Strada al Fallingwater o la famosissima Casa sulla cascata, che lo rese celebre. La mostra è curata da Jennifer Gray, che ha suddiviso in tutto in sei sezioni, dal 1910 al 1951, sua ultima visita in Italia. Il percorso rende fruibile il rapporto che Lloyd Wright ebbe con il nostro Paese attraverso i suoi progetti. La mostra è visitabile sino al primo luglio 2018.

https://youtu.be/22mOcwNf0NE

Interviste Daniele Giordano
Riprese e Montaggio Rudy Bernt

Seguici

11,409FansMi Piace

Condividi post:

spot_imgspot_img

I più letti

Potrebbero piacerti
Correlati

LA BORSA DA VIAGGIO E LA PAURA

Una volta si diceva scherzosamente… non aprire la borsa...

Si ride al teatro delle Muse con “Una donna per amico” con Luciana Frazzetto

Risate a crepapelle con Luciana Frazzetto, protagonista del nuovo...

Non solo Venezia: Il Terra di Siena Film festival premia Sergio Rubini

  Il Terra di Siena International film Festival dal 1997...