Mario Biondi: voce, musica e arte

Data:

La voce è il suo tratto distintivo, un marchio di fabbrica che lo rende riconoscibile in tutto il mondo. Perché quelle note, così basse, intense e profonde, le prende solo lui. Note che sono diventate un marchio di fabbrica al servizio del soul del jazz, del rhythm and blues.

“La voce è un miracolo strano. Quando suoni uno strumento, pigi un tasto e sai perfettamente quale suono emetti. Con le corde vocali una nota si può “prendere” in duecento modi diversi, ma centrarla in pieno con un’intonazione al cento per cento è un lavoraccio infernale. Mio padre era un tenore, cantavamo insieme otto ore al giorno. Ovunque. In casa, in auto, per strada. Era molto pignolo” racconta prima di ricordare la recente partecipazione al concerto-tributo a Pino Daniele al San Paolo di Napoli.

Grande successo in Italia ma anche nel resto del mondo dove Biondi ama esibirsi proponendo il suo stile inconfondibile. “Chi viene a vedermi sa bene che non sono sul palco per proporre il repertorio melodico italiano, ma un sound che ha le sue radici negli Stati Uniti. Una volta, a Milano, sono salito sul palco con una delle mie band-mito: gli Earth Wind and Fire. Quando mi hanno chiamato in scena per cantare con loro quel capolavoro che è After the love is gone, mi sono presentato con le braccia in alto e i pugni chiusi. Come Rocky Balboa”.

L’ultimo album di Mario è Brasil, un disco di grande spessore, intenso, suonato e ricco di inspirazione. “Ho voluto incidere un album analogico, con un approccio anni Settanta, dove l’elemento umano è fondamentale. Io adoro i miei musicisti, perché hanno passione. Tutto quel che c’è nelle mie canzoni, in studio e in concerto, è suonato davvero, senza trucchi.

Mario che è arrivato penultimo all’ultimo Festival di Sanremo (19) condotto da Claudio Baglioni non si nasconde dietro una maschera e sa di non essere un’artista commerciale e facilmente “vendibile” eppure continua con la sua voce a incantare seguendo sempre il suo stile blues, senza cadere schiavo del sistema.

Marco Assante

Seguici

11,409FansMi Piace

Condividi post:

spot_imgspot_img

I più letti

Potrebbero piacerti
Correlati

La Lirica di Marina Cappelletti

“La visione poetica di Marina Cappelletti ritmicamente evoca multiformi...

Sis Meneghini, il fascino veneto protagonista sotto i riflettori

  Ha realizzato uno shooting da favola in un posto...