L’eccellenza del brand Antonina Poppy

Data:

Antonina Pawlo è la fondatrice del brand Antonina Poppy. Giovane e talentosa Stilista polacca di alta moda, ama utilizzare tessuti e gioielli strettamente legati al movimento della moda responsabile. Si e’ laureata presso la Fashion Design all’Accademia di Belle Arti e all’Accademia Gerrit Rietveld di Amsterdam, e ha maturato molti anni di esperienza con grandi brand affermati nel panoranma internazionale come Iris van Herpen, Alexander Wang e Vivetta, tra gli altri. Il suo marchio – Antonina Poppy – è stato anche premiato da Vogue Italia nel 2020. Attirando spesso con le sue creazioni, l’attenzione di Vogue Russia e Vogue Polonia il suo brand sta crescendo e fortificandosi nel mondo della moda. Cita le sue radici slave con la tradizionale della camicia bianca, come grande fonte di ispirazione. Il cinema italiano e polacco, come quello visivo, e i gioielli incrociati vintage sono tra le sue ispirazioni iniziali. Lei crea collane e orecchini dove sono spesso protagoniste le croci e le perle reciclate, e rappresentano un marchio di gioielli unici e sostenibili, dove si mescola la tradizione e la modernità.

Nella Collezione dedicata alle spose ( vedi foto), Antonina Poppy ha abbinato ai veli leggeri e sinuosi, gioielli massicci e allo stesso tempo sottili fatti di perle e argento abbinati a croci d’argento, il tutto realizzato a mano. La perla e la croce (due simboli legati alla cultura slava e italiana), sono costituite da materie prime riciclate provenienti da Firenze e dalla Polonia.
Le croci sono decorate con oro e catene massicce. Un duo emblematico la perla e la croce per il marchio Antonina Poppy. Si trova a Firenze, Italia, lo studio di Antonina Poppy.
“Sono affascinata dagli angoli inesplorati e misteriosi dell’Est Europa -ha detto in un intervista per l’edizione russa di “Vogue”.

Alcuni modelli esistono solo in due o tre copie, il che consente al marchio di seguire la strada dello sviluppo sostenibile ed ecologico. Una delle sue recenti campagne pubblicitarie è stata pubblicata da Vogue Polonia, Vogue Russia e da FITA Magazin. Lo stile, la genialità e la creatività di Antonina sono sorprendenti, e in Italia come nel resto del mondo, non vediamo l’ora di vedere la prossima campagna pubblicitaria ed ammirarne la bellezza e l’originalità che contengono. (Le foto della Campagna Pubblicitaria sono state scattate da Claudia Vincenzino e dall’ assistente Franco Lo Giudice, la modella è Elena Bulgac, e Il Direttore Artistico e’ Antonina Pawlo).

Nina Simioni

Seguici

11,409FansMi Piace

Condividi post:

spot_imgspot_img

I più letti

Potrebbero piacerti
Correlati

I Bosco tornano con “Leica”

I Bosco tornano con un nuovo singolo che porta...

“Cold War”. Amore, disillusione, mancanza di libertà

“Cold War” è una storia tragica di amore, disillusione,...