Notice: A non well formed numeric value encountered in /web/htdocs/www.corrieredellospettacolo.net/home/wp-content/plugins/td-social-counter/shortcode/td_block_social_counter.php on line 1176

“Per amore di questo amore”. Poesia di Giuseppe Sanfilippo

Data:

Per amore di questo amore

Buongiorno gioia mia,
mi sono svegliato senza trovarti vicina,
sapevo che ti avrei trovata qui a guardare il mare.
Non parli, ma comprendo.
Non è un caffè che gustiamo in una stanza di fragole,
accesa da una melodia che non passa ora nell’immediatezza.
Possiamo sentire fame e voglia ma
non è solo un po’ di zucchero che contempla la nostra delizia d’amore.
Non temere per l’amore di questo amore così bello e gioioso,
non farlo, non puoi negarlo dopo stanotte.
Lo so, avevamo detto che non dovevamo innamorarci.
eri sicura che non sarebbe mai e poi mai successo;
uomo bastardo sono, forse hai ragione però
l’amore arriva senza il tuo volere,
non decidiamo e non scegliamo noi, ma non è un errore l’amore, come
non è un sentimento esclusivo dei poeti,
tanto meno un semplice canto nelle notti di fuoco e di passione.
Accarezzami e lasciami farlo.
È un bisogno umano, nulla c’è da vergognarsi o di sbagliato.
Non negare per via di una contemporaneità che soffoca l’anima bisognosa,
amami senza nessuna paura e con la luce,
non siamo fuori tempo,
abbiamo solo anime come la superficie di queste rive ove scriviamo
i più segreti versi del cuore che lasciamo cancellare dalle onde del mare
per colpa della nostra indifferenza perché avvelenati dal
nostro umano che ha perso il suo umano… credimi.
È tanto che viviamo le nostre solite tristezze del cuore,
per l’amore che desideriamo e a cui non crediamo
non parlo più, ma dammi la tua mano per amore di questo amore così bello
davanti a questo buongiorno di gioia.

Non sono parole filosofiche le mie,
l’amore è l’amore e mai un tema dei filosofi,
dammi la tua mano per amore di questo amore
desiderato e cercato.
Piangi mentre le onde del mare bagnano i tue piedi,
vorresti essere trascinata via dalle stesse,
scappare via da me, ora che
l’amore non è più un termine appartenente al vocabolario,
tanto meno un sentimento antico e superato ma sempre vivo.
Piangi, ma di gioia.
Accarezzami e lasciami farlo,
amami senza nessuna paura,
dammi la tua mano per amore di questo amore così bello
davanti a questo buongiorno di gioia.

Giuseppe Sanfilippo

Seguici

11,409FansMi Piace

Condividi post:

spot_imgspot_img

I più letti

Potrebbero piacerti
Correlati

Anche quest’anno a Torino torna CinemAmbiente

https://youtu.be/ujNmcBKVDPs Interviste di Daniele Giordano Riprese e montaggio Rudy Bernt

L’esilarante conflitto tra uomo e donna

  In scena il 1° giugno 2024 al “Teatro Manzoni”...