Ai nostri lettori, tre poesie di Floriana Porta

Data:

Si pubblica a seguito tre liriche della poetessa Floriana Porta, la quale, nata a Torino nel 1975, oltre che di poesia si occupa anche di fotografia e pittura, collaborando con diversi siti e blog letterari. Ha pubblicato sette libri di poesie e haiku: Verso altri cieli (Digital Book – Edizioni REI, 2013), Quando sorride il mare (AG Book Publishing, 2014), Dove si posa il bianco (Sillabe di Sale Editore, 2014), L’acqua non parla (Libreria Editrice Urso, 2015) Fin dentro il mattino (Fondazione Mario Luzi Editore, 2015), La mia non è poesia (Aljon Editrice, 2017) e I nomi delle cose (Edizioni L’Arca Felice, 2017). I temi principali della sua poetica sono: il tempo, le forze cosmiche e la ricerca dell’essenzialità.

 

IL FUTURO

sfiorare l’approdo
per poi perderlo
ogni volta

giungere a riva
amalgamandosi
con altre voci

sondare le fibre
del mio sfiorire
al di là del fiume

in quel tocco delicato
di maree e respiri
che disegnano il futuro

 

DOVE PRENDE FORMA LA POESIA

ho bisogno della parola
la cercherò nelle pupille
nella voce invocata
ad ogni verso
lungo le palpebre e le ciglia
proprio lì dove prende forma
la poesia

 

NELLA TRAMA DELLA CARTA

infilare tra le righe
la parola aria
sulla punta della matita
sul foglio ruvido
di cui è intrisa

nella trama della carta
l’anima delle mie parole
troverà la luce
là dove anche le ombre
sono versi lievi

Seguici

11,409FansMi Piace

Condividi post:

spot_imgspot_img

I più letti

Potrebbero piacerti
Correlati

Alessia Dones. La fotografia come metodo di cambiamento

La fotografia le ha dato quell’autostima che prima le...

Primo Carnera, il gigante buono dimenticato

C’è stata una generazione cresciuta nella convinzione che Primo...

Sempre fiori mai un fioraio, omaggio a Paolo Poli

  Sempre fiori mai un fioraio è il titolo di...

“Partenza in salita”. Complicata, come la vita

Corrado Tedeschi e la figlia Camilla portano sulla scena...