Revelation tour, Mika show al PalaPartenope di Napoli

Data:

Son passati anni ormai da quando Mika approdò come giudice a X Factor Italia e a distanza di tutto questo tempo si dimostra ancora amatissimo dal pubblico italiano. A dimostrarlo tutte le tappe fatte nel Bel Paese: Brescia, Torino, Padova, Bolzano, Bari, Ancora, Roma, Brescia, Bologna, Livorno, Milano, Ancona.
Il suo Revelation tour ho toccato ben 12 date in Italia, segnando un primato importante per un artista non italiano, che canta in lingua inglese.

Il concerto di Mika è davvero colorato in tutti i sensi: l’artista tocca i colori dell’arcobaleno, e assegna ad ogni colore un sentimento. Il verde è la gelosia, il rosa è l’amore, il viola è la paura, l’arancione è il sole. Mika è dotato oltre che di una splendida voce anche di un carisma assurdo ed una presenza scenica invidiabile. Il cantante tra una canzone e l’altra si è sempre divertito a raccontare i suoi pezzi, prima di cantarli, in lunghi monologhi sull’origine della canzone, mettendosi in gioco e mostrando in piazza la sua vita e i suoi sentimenti.

Dopo aver attraversato il Bel Paese, l’artista si sposterà in Australia, Nuova Zelanda, Cina e Giappone. Poi l’America del Sud e del nord per completare un anno di tour in quattro continenti.
L’impianto è maestoso: conta sei camion di allestimento, uno staff di circa 40 persone, imponente giochi di luci per amplificare l’effetto show e renderlo adatto ad un’ambientazione nei palazzetti.

La scaletta presenta, accanto alle nuove canzoni (tratte dall’ultimo progetto discografico) Ice Cream, Tomorrow, anche le hit del passato Grace Kelly, Stardust, Relax (Take It Easy), Happy Ending e tante altre.

In ultimo si comunica che Mika sarà stasera super-ospite sul palco di Sanremo 2020.

Marco Assante

Seguici

11,409FansMi Piace

Condividi post:

spot_imgspot_img

I più letti

Potrebbero piacerti
Correlati