Interdanza Dance Competition. Fino all’11 aprile le iscrizioni

Data:

Il concorso è inserito nel progetto didattico culturale Interdanza 2020 (8°edizione)

Sono ancora aperte fino all’11 aprile le iscrizioni alla prima edizione di Interdanza Dance Competition, la manifestazione inserita nel più ampio progetto Interdanza 2020, promosso da Arts4all Associazione Interculturale e Bell Art Cultural Association in collaborazione con Laboratorio di Danza e Movimento Livorno e con il patrocinio del Comune di Livorno.

Il concorso diretto dal coreografo internazionale Valentin Bartes e rivolto a professionisti e allievi delle scuole e accademie di danza classica e contemporanea dagli 8 anni in su, si svolgerà presso il Teatro Goldoni dal 1 al 3 maggio 2020, offrendo ai suoi partecipanti una grande opportunità di formazione e visibilità internazionale.

Compongono la giuria alcuni dei più influenti rappresentanti nel panorama coreutico internazionale, provenienti dalle scuole più prestigiose del mondo, che terranno ai partecipanti workshop di danza classica e contemporanea e offriranno, a discrezione degli stessi, la possibilità di iniziare un periodo di apprendistato, vincere borse di studio all’estero o firmare un contratto di lavoro:

Oliver Matz (direttore Zurich Ballet Academy – Svizzera)

Loreta Alexandrescu (scuola di ballo dell’Accademia Teatro alla Scala di Milano – Italia)

Elek Tibor Zsolt (Dance School of the Vienna State Opera – Austria)

Marco Laudani (direttore artistico dell’ODM – Ocram Dance Movement – Italia)

Lorand Zachar (ballerino, insegnante, coreografo presso il Budapest Dance Theater – Ungheria)

Ahmed Yehia (primo ballerino, Cairo Opera House – Egitto)

Valentin Bartes (direttore artistico, Presidente dell’associazione Culturale Bell Art, coreografo internazionale – Italia)

L’obiettivo di Interdanza Dance Competition è quello di promuovere, stimolare e incoraggiare giovani talenti nelle discipline di danza e coreografia, garantendo senz’altro la possibilità di conoscere artisti, insegnanti e direttori di tutto il mondo e di fare rete con altri giovani danzatori, attraverso l’acquisizione di diversi stili della danza classica e contemporanea, utili sia in sala sia in scena.

I premi includono borse di studio parziali e complete per alcune delle più rinomate accademie, tra cui Dance School of the Vienna State Opera, Zurich Ballet Academy, Accademia Teatro alla Scala. Periodi di apprendistato e contratti potrebbero essere assegnati ai partecipanti della categoria “Professionisti” per Sibiu Ballet Theater (Romania), Cairo Opera House Ballet Company (Egitto), Budapest Dance Theatre (Ungheria), The Nizhniy Novgorod State Academic Opera and Ballet Theater (Russia).

La tre giorni sarà articolata in questo modo: 1 maggio International Workshop; 2 maggio International Workshop e Concorso; 3 maggio Concorso e Gala di premiazione.

Seguici

11,409FansMi Piace

Condividi post:

spot_imgspot_img

I più letti

Potrebbero piacerti
Correlati

Madalina Ghenea in “House Gucci” è Sofia Loren

Nel nuovo e avvincente film “House of Gucci” di...

Michela Riganelli. Il fisico non basta

Fisico da urlo, tenacia da vendere, voglia fare. E...

IL LEGGENDARIO ROCK’N’ROLL MUSICAL DI RICHARD O’BRIEN STA PER TORNARE IN ITALIA

Universalmente riconosciuto come uno degli spettacoli più amati e...

A TU PER TU CON I JAZZINCASE

Ascoltandoli mi è venuto in mente il filosofo Arthur...