PATRIZIA MARIOTTI: UNA VITA DA HOSTESS, FOTOMODELLA E… SOGNATRICE

Data:

Modella e hostess, con qualche excursus nel grande e nel piccolo schermo. Patrizia Mariotti è energia allo stato puro. Sempre in movimento e costantemente sotto le luci dei riflettori. “Lavoro nelle fiere, negli eventi, nei congressi, poso per shooting” racconta lei che vive costantemente in viaggio fra Roma, Bologna e Milano. Non solo bella, ma anche brava. In tasca ha un diploma al liceo scientifico con indirizzo linguistico, dove ha imparato inglese e francese, che tutt’ora utilizza nel suo lavoro. Ma il curriculum è andato, di anno in anno, allungandosi sempre più. Patrizia piace perché è bella, è seria ed ha un modo di fare che la fa risultare simpatica a pelle. “Sto continuando a compiere qualche passo anche nel mondo della televisione e del cinema, prendendo parte a diversi spot pubblicitari e film” racconta restando la ragazza di sempre. Un’immagine che le piace veicolare anche nel mondo dei social: “Voglio veicolare l’immagine di una ragazza pulita, che ama il suo lavoro e che si dà da fare ogni giorno. Mi piace promuovere il dinamismo delle mie giornate, la qualità del lavoro che faccio. Pubblico qualche foto dei miei shooting, della mia vita. Mi piace rimanere in contatto coi miei follower, ricevere i loro like. E’ molto utile per rimanere in contatto con tutti”.

Come nasce questa tua carriera?

I primi passi nel mondo dello spettacolo li ho mossi grazie ad una trasmissione televisiva locale. Ho lavorato per un paio di anni come valletta in un programma tv. E’ stata un’esperienza bellissima, che mi piacerebbe ripetere. E’ un lavoro che regala tante emozioni.

Ed è stato un colpo di fulmine…

Da quel momento, ho continuato a dedicarmi a questo ambito. Mi piacerebbe ampliare il mio lavoro nell’ambito della televisione e del cinema, ultimamente sto prendendo parte a spot pubblicitari. Sono sempre esperienze molto gratificanti e dove si fanno tantissime nuove conoscenze.

Non solo tv, ma anche tantissima fotografia.

Ho iniziato a posare per fotografi non professionisti, imparando le prime tecniche del mestiere. Ad oggi, lavoro sia con fotografi professionisti che non, devo dire che mi diverto tanto a posare e mi piacciono tantissimo i risultati ottenuti. Inoltre, le foto sono un ricordo bellissimo da conservare.

Finché poi si è spalancata un’altra porta.

Ho iniziato a lavorare come hostess. Ho preso parte alle prime fiere, facendomi presto il mio giro di contatti validi. Ho imparato le caratteristiche che una brava hostess deve avere, ho imparato come si svolge un congresso, le attenzioni che bisogna avere. La qualità primaria che bisogna avere è un buon sorriso, e questo non mi manca mai. Cerco di essere sempre solare e cordiale col pubblico.

Tante avventure per sfide sempre nuove.

Ogni giorno di lavoro è per me giorno di formazione. Ogni giorno, che sia su un set fotografico o pubblicitario, che sia su un evento, ti insegna cose nuove. Ti insegna che non si è mai arrivati, che bisogna sempre migliorarsi. Io amo mettermi in gioco e, prestando le dovute attenzioni, sono riuscita a spaziare sempre nel mio lavoro. Ho iniziato a piccoli passi, per poi prender parte a lavori più interessanti. Sto cercando di lavorare tanto su questo, la mia carriera sarà ancora lunga e variegata.

Insomma, non hai nessuna intenzione di smettere.

Al contrario, voglio realizzare ancora mille progetti! La fotografia è per me una grande passione. Serve per immortalare i momenti più significanti della vita e di se stessi. Posare non è sicuramente un lavoro per tutte, bisogna avere grinta e passione, oltre al giusto aspetto fisico. Il mondo della fotografia è un mondo ricco di insidie, bisogna esser caute ed attente nella scelta dei progetti da realizzare. Non bisogna esser sprovvedute, non bisogna eccedere. Bisogna avere un giusto equilibrio, che non tutte sanno avere. Insomma, è un mondo che ti forma. Bellissimo, se lo si sa valorizzare. Nell’ambito dello spettacolo, mi piacerebbe tornare a calcare la scena. Mi piacerebbe di nuovo lavorare in qualche format televisivo, sarebbe per me una nuova spinta anche da questo lato. Mi piacerebbe fare qualche altro spot, qualche altra particina in film. Insomma, ampliare questo mondo sarebbe per me molto soddisfacente.

Che giudizio dai di questi mondi?

Il mondo dello spettacolo e della fotografia sono per me molto simili. Nascondono le stesse insidie ed hanno le stesse bellissime peculiarità. Ti sanno emozionare, ti sanno dare la giusta carica. Ti formano, ti spingono a fare sempre meglio.

Anche sui social Patrizia Mariotti si fa… notare!

Uso sia Instagram che Facebook. In particolare, Instagram lo uso a livello pubblico, per pubblicizzare il mio lavoro. Lo ritengo uno strumento molto utile, soprattutto nel mio campo lavorativo. Permette infatti di farsi conoscere e far vedere quello che si fa. Mi potete trovare col mio nome, @patrizia_mariotti.

Fisicamente e caratterialmente, come ti giudichi?

Fisicamente, cerco sempre di migliorarmi. Amo prendermi cura del mio corpo e della mia pelle. Cerco sempre di valorizzare me e la mia persona.  Caratterialmente, sono molto dinamica, attiva, solare. Amo la sincerità e l’onesta, la dolcezza, la sensibilità. Un difetto con il quale devo spesso combattere, è l’impulsività.

Insomma, hai cura di te stessa.

Pratico attività fisica, mi piace fare lunghe camminate all’aria aperta ed esercizi in casa per tonificare il corpo. Se posso, non prendo mai l’ascensore, ma faccio le scale. Insomma, piccoli accorgimenti anche nella vita quotidiana che fanno bene al fisico. Amo la danza ed il nuoto. Sono due sport bellissimi e completi che ho avuto modo di praticare. Il mio relax lo dedico alla cura del corpo e del viso, ascolto buona musica, prendo il sole sul terrazzo, mi piace purificare anche l’anima.

Peraltro, hai un passato da aspirante reginetta…

Da piccolina, ho preso parte a qualche concorso, anche se non ho mai dedicato la mia carriera a questa strada, in quanto spesso lunga e tortuosa. Ho preferito da subito mettermi in gioco col lavoro.

Come ti piace essere nella vita di tutti i giorni?

Amo vestirmi in modo accurato. Non seguo mode, ma vesto secondo il mio gusto. Amo indossare tacchi e bei vestiti, ma se non devo lavorare, un abbigliamento comodo non me lo toglie nessuno… Ho uno stile tutto mio, non cerco sempre l’abito o la borsa firmata, ma amo scegliere secondo il mio gusto capi ed accessori più semplici.

Guarda al futuro: dove ti vedi?

Ho tantissimi progetti che bollono in pentola. Dai tanti shooting in programma, ai tanti eventi a cui dovrò prender parte… Non starò ferma un attimo! Tra dieci anni, mi vedo una donna energica, capace di dedicarsi sia alla sua carriera che alla sua famiglia. Sarebbe un giusto mix che coronerebbe la mia vita.

Luca Fina

Seguici

11,409FansMi Piace

Condividi post:

spot_imgspot_img

I più letti

Potrebbero piacerti
Correlati