Roberto Ciufoli al “Festival Teatrale di Borgio Verezzi“ incanta il pubblico con la sua trascinante comicità

Data:

In scena il 30 luglio alle ore 21,30 al “festival Teatrale di Borgio Verezzi”

Roberto Ciufoli con una delle sue umoristiche cavalcate entra dentro gli angoli più nascosti della comicità. Il comico con la sua innata dote esamina le differenti sfumature dell’uomo, ne cattura le sfaccettature rendendole proprie per poi ridistribuirle secondo la sua divertente maniera. Nel Recital Ciufoli ci delizia proponendoci varie tipologie umane. L’ attore romano ci dimostra come una particolare peculiarità psichica corrisponda ad una espressione fisica e ad un modo di pronunciarsi. Lo fa attraverso monologhi, poesie, sketch, balli e canzoni, dimostrandoci che ogni piccola mania può essere un riflettente specchio di comicità. Lo spettacolo inizia, partendo dall’antropologia. La speculare analisi è condotta esaminando varie tipologie: l’ubriaco, lo sportivo, lo sfacciato, l’indeciso, il pigro, l’eroe, il timido, il ladro, il furtivo, il guappo e l’innamorato. Tutti tipi in cui è facile identificarsi per scoprire e scoprirsi come i nostri difetti e le nostre piccole quotidiane manie possano avere aspetti comici.
Significative sono le parole di Ciufoli riguardo al suo spettacolo:
Un vero “multi-one-man show”! Un collage di diverse sfaccettature dell’animo umano”.
“Nello show, di cui sono autore saranno interpretate svariate tipologie di persone: il timido, lo sportivo, l’innamorato, e così via. Ogni ‘figura’ è caratterizzata da un insieme di elementi ben precisi, dal modo di parlare a quello di muoversi, addirittura a quello di scegliere le parole. Sarà il mix di questi fattori a determinare la vena ironica e la comicità che permane per l’intero spettacolo, una parentesi in cui gli spettatori possono identificarsi, riconoscersi e, in fondo, perché no, ridere dei propri difetti. Tipi è un recital comico-antropologico, una sorta di amalgama tra monologhi, poesie, intermezzi musicali ed anche “inserti” di importanti autori, da Giorgio Gaber fino a Shakespeare”.
Un appuntamento divertente che incanta il pubblico ed esalta l’irresistibile dote comica di Roberto Ciufoli, uno spettacolo sicuramente da non perdere.

Giuliano Angeletti

TIPI
Produzione:
Mente Comica sas
Regia: Roberto Ciufoli
Autore: Roberto Ciufoli
Protagonista: Roberto Ciufoli
Durata: 80 minuti
Numero atti: 1
Anno di produzione: 2016

Seguici

11,409FansMi Piace

Condividi post:

spot_imgspot_img

I più letti

Potrebbero piacerti
Correlati

A Trieste va in scena “Nabucco” in un allestimento essenziale e pulito

Trieste, Teatro Lirico Giuseppe Verdi. Dal 18 al 26 gennaio...

Accesi i riflettori su Cannes 2024

  La 77esima edizione del Festival di Cannes si è...

FORA… Il contorsionismo e la magia di Alice Rende…

  Il 27 dicembre 2023 al “Teatro Sala Mercato” di...

Valentina Celati, una ragazza spigliata, testarda e solare

  Oggi parliamo di Valentina Celati, una ragazza spigliata, testarda...