Cristian Faro, un artista che stupisce in ogni campo

Data:

Presentatore – Cantautore – Docente – Direttore Artistico Eventi – Uomo vicino ai temi sociali e all’attualità

Carissime Lettrici e carissimi lettori, oggi vi portiamo nel fantastico mondo di Cristian Faro, artista a tutto tondo dall’aspetto angelico e di grande impatto. Moro, occhi azzurri con voce, anima e cuore verso il prossimo. Presentatore, Cantautore, Professore, Conduttore, Direttore Artistico e creatore di Eventi, Presidente di Giuria in numerose Kermesse di spettacolo, Opinionista e Ospite in Tv e Autore Format Tv e Spettacolo.

Cristian Faro nasce nell’incantevole Napoli il 10 Giugno 1987 ed è proprio nella città Partenopea che muove i primi passi nel mondo artistico riscuotendo sin da subito numerosi apprezzamenti per le sue doti canore, di interpretazione, musicali e spiccata propensione di stare sul palco ed intrattenere il pubblico con le sue mille sfaccettature caratteriali. Giovanissimo inizia a studiare il pianoforte ed il canto con un impegno alto che gli consentirà successivamente di laurearsi al Conservatorio di Napoli San Pietro a Majella prima alla triennale e poi alla Magistrale, in Direzione D’Orchestra moderna – Discipline Musicali – Musica jazz, con la votazione di 110 e Lode. Risultato ottenuto dopo tanto impegno, costanza e studio. Dopo questo traguardo molto importante per lui, si specializzerà in Pedagogia del Docente attraverso un Master di primo e secondo livello.

Attraverso le sue canzoni affronta tematiche sociali importanti, dalla violenza sulle donne all’autismo, cerca di trasmettere un messaggio di uguaglianza e speranza rivolto a tutte le persone che in qualche modo si sentono discriminate o non riescono a integrarsi in una società che spesso alza barriere anziché prediligere l’inclusione. La musica diventa quindi uno strumento per superare ogni tipologia di divisione e provare a rendere questo mondo migliore. Dopo aver debuttato nel 2010 in tv su Rai 1 nella trasmissione “Tre x Tre”, condotta da Pippo Baudo all’interno di Domenica In, Cristian Faro ha preso parte al primo Festival TNT promosso dall’allora Ministro della Gioventù Giorgia Meloni, che ha selezionato 200 talenti nelle varie discipline della cultura e dello spettacolo. I suoi brani sono stati trasmessi nelle radio della Grecia, della Germania e di altri Paesi europei. Scrive il meraviglioso brano Nessuno è diverso dedicato alle speciali persone con autismo. “Il brano è nato da un bacio e un abbraccio speciale ricevuti da un bambino autistico. Prima di questo evento non avevo mai approfondito questa tematica, ma in quel momento ho sentito una forza talmente positiva che non appena sono tornato a casa mi sono messo al pianoforte e ho scritto la canzone in pochissimo tempo. Il gesto di questo bambino mi ha trasmesso la sua voglia di dire al mondo che, pur essendo diversi per estetica, per carattere, tutti noi agli occhi della società dobbiamo avere gli stessi doveri e diritti. Quindi sentivo l’esigenza di dare un importante messaggio di uguaglianza. Mi sono immedesimato in questo brano e ho voluto cantare in prima persona che sogno un mondo senza barriere in cui tutti abbiano le stesse opportunità di integrarsi, di fare squadra, di poter essere inclusi, poter stare insieme agli altri. Se consideriamo una persona diversa già in quel momento abbiamo alzato una barriera, invece tutti noi dobbiamo avere la possibilità di essere integrati e di poter interagire con gli altri, anche attraverso la musica, la musicoterapia, che possono diventare un mezzo per permettere a un bambino o a un adulto che vive un disagio fisico, sociale, storico, di essere accolto nella società. Bisogna amare le persone con il cuore. Fortunatamente ho avuto la possibilità di far conoscere “Nessuno è diverso” e trasmettere il messaggio di uguaglianza nelle scuole, nelle università e in tante trasmissioni in cui sono stato ospite.”

Dopo Nessuno è diverso sono nate altre canzoni per il sociale: La luce negli occhi, contro la violenza sulle donne, Mai contro cuore, che è una lettera d’amore alla vita. Io non sono ancora papà, ma siccome è un desiderio che sento forte ho immaginato quali parole un giorno avrei voluto dire a mio figlio, così ho pensato che la cosa più bella da fare fosse scrivere una canzone. Anche in questo pezzo c’è un invito a non alzare le barriere e a dare una mano a chi ha bisogno”. Durante il primo Lock Down ha presentato al pubblico Il contagio delle idee positive, brano che ha riscosso un ottimo successo in quanto è un forte messaggio di solidarietà e vicinanza all’emergenza Covid. Una canzone bellissima che parla di quanto l’amore, la solidarietà, l’aiuto reciproco siano fondamentali per costruire un mondo migliore: “Il contagio delle idee è un qualcosa di speciale in un momento che i sogni sembrano appassire, basterebbe solo che tutti i cuori si unissero per dar vita a pace e amore.”
In un periodo storico complicato e pieno di incertezze come quello che stiamo vivendo la musica può fare la differenza per passare messaggi sociali importanti: “Da un lato è facilmente fruibile, dall’altro è una forma d’arte che unisce la parola alle melodie e ti permette di rendere chiari concetti che magari risultano di difficile comprensione come nel caso delle tematiche sociali. Il senso della mia musica è arrivare alle coscienze, non per insegnare qualcosa ma per tentare di lanciare un messaggio positivo a tante persone e soprattutto ai giovani che oggi si sentono soli in una società in cui c’è un caos generale“. Cristian è anche un Docente, lavoro che ama profondamente. Quello che mi piace di questo mestiere è che ricevi più di quello che dai perché gli allievi con le loro domande ci trasmettono tante cose. Fare l’insegnante è una missione, infatti prima di tutto devi scoprire l’umanità della persona che hai di fronte, e devi evidenziarne i pregi e migliorarne i difetti. Dopo il Conservatorio come già abbiamo indicato nella parte iniziale dell’articolo, ha conseguito il master di Didattica e Pedagogia che gli ha dato la possibilità di capire quali sono i punti di lettura che bisogna avere per stimolare la fantasia e la creatività dei bambini ma anche degli adulti”. La musica può fare tantissimo perché da un lato è facilmente fruibile, dall’altro è una forma d’arte che unisce la parola, l’unica arma positiva che abbiamo, alle melodie e ti permette di rendere chiari messaggi che magari risultano di difficile comprensione come nel caso delle tematiche sociali, e di raccontare tante realtà complesse. Quello che mi ha sorpreso è che durante il mio concerto per il sociale a Sorrento erano presenti tantissimi ragazzi e questo mi ha reso felice perché il senso della mia musica è arrivare alle coscienze, non per insegnare qualcosa ma per tentare di lanciare un messaggio di speranza”. Cristian riscuote anche un grande successo dal punto di vista di immagine e mediatico infatti numerosi fotografi chiedono di fotografarlo per il suo aspetto genuino, semplice e per i suoi occhi che tanto piacciono al suo pubblico poiché non sono solo belli da vedere ma trasmetto dolcezza, purezza ma anche forza tenacia, caparbietà. Cristian inoltre è un presentatore, conduttore, autore di format televisivi e lavora sempre a tanti progetti. Come autore tv mi piace scrivere format di arte e cultura per dare spazio ai giovani. Quando questo brutto Virus lascerà spazio alla serenità, partirò con un festival tutto mio dedicato alla moda, all’arte e allo spettacolo di cui sarò direttore artistico, autore e presentatore, e un Festival canoro per nuovi talenti dove mi impegnerò per dare spazio ai giovani che vogliono dire qualcosa che parte dal loro cuore. Inoltre voglio continuare a fare musica e portare i miei brano in giro per l’Italia. Colgo l’occasione per ringraziare la Televisione che mi ha dato una grande mano per far conoscere il mio cammino. Un ringraziamento speciale a tutto il mio pubblico che mi supporta sempre con amore, stima ed entusiasmo.

cristianproduzioni@libero.it

Seguici

11,409FansMi Piace

Condividi post:

spot_imgspot_img

I più letti

Potrebbero piacerti
Correlati

MARTINE VERGARA, Fotomodella, indossatrice e… molto altro!

Martine Vergara è una bellezza tutta da scoprire… Presentati: chi...

“My Gravity Girls”. Quattro per uno, uno per tutti

“Irrelevant Pieces Tetralogy”, questo il nome dell’ultimo progetto dei...

Maiorano da “Pericoloso Criminale a Divo”

Sono varie decine di anni che Alessandro Maiorano, noto...