OPERAZIONE RISORGIMENTO DIGITALE PROMUOVE LA FORMAZIONE DELLE COMPETENZE INFORMATICHE E SI ALLEA CON RAIPLAY PER RACCONTARE LE PIU’ BELLE STORIE DI SUCCESSO DELLA DIGITALIZZAZIONE

Accelerare le competenze digitali tra cittadini, imprese e pubbliche amministrazioni. Con questo obiettivo è nata a fine 2019 ‘Operazione Risorgimento Digitale’, la grande alleanza promossa da TIM e oltre 40 partner di eccellenza del settore pubblico, privato e del no profit per chiudere il digital divide culturale, superando il ritardo rispetto agli altri Paesi europei nell’utilizzo delle nuove tecnologie. ‘Operazione Risorgimento Digitale’ è un hub in grado di offrire gratuitamente contenuti divulgativi proponendo una formazione sulle competenze digitali di base. Il programma si rivolge a tutti i cittadini che necessitano di competenze digitali più specifiche, utenti di servizi o che ricoprono un ruolo sociale e professionale. Ad oggi sono state formate oltre 40.000 persone, gestite 60.000 richieste di supporto e realizzate iniziative di sensibilizzazione che hanno generato oltre 1 milione di visualizzazioni.

La scuola di Internet per tutti, dedicata ai cittadini: quattro webinar da un’ora, tutte le settimane per un mese (da lunedì a venerdì, dalle 10.30 alle 18.45). Un ampio programma formativo dedicato a persone di ogni età che hanno la possibilità di apprendere concretamente come le applicazioni e i servizi digitali possano semplificare le attività quotidiane. I percorsi formativi sono i seguenti: sicurezza informatica, home banking, e-commerce, utilizzo del Fascicolo sanitario elettronico, Spid e PagoPA,i vantaggi del cloud per la gestione e archiviazione dei documenti sono alcuni dei temi al centro delle lezioni, che utilizza la piattaforma Google Workspace e che vede la collaborazione della Fondazione Mondo Digitale. Al termine del corso, per i partecipanti che lo vorranno, sarà verificato il livello di conoscenza raggiunto con un questionario e sarà rilasciato un certificato che riconosce le competenze acquisite. Grazie alla collaborazione delle Associazioni dei Consumatori Adiconsum, Adoc, Altroconsumo, Cittadinanzattiva, Codacons, Federconsumatori e U.Di.Con., prosegue il percorso formativo ‘Consumatori digitali, consapevoli e sicuri’, con lezioni e contenuti gratuiti rivolti a cittadini e consumatori per favorire l’utilizzo intelligente, sicuro e consapevole della tecnologia, dei nuovi servizi digitali e la prevenzione dei rischi online per tutta la famiglia. Nuovi Docenti Digitali, un altro modo di fare didattica integrata, dedicato alla Scuola: L’iniziativa è rivolta ai docenti della scuola primaria e secondaria di primo e secondo grado e nasce dalla collaborazione di ‘Operazione Risorgimento Digitale’ con WeSchool. Il corso articolato in diversi moduli vede impegnati docenti che possono fruire in maniera lineare o creando il proprio percorso di apprendimento personalizzato. Ciascun modulo composto da pillole video, da una proposta operativa con suggerimenti da applicare con i propri studenti, un breve test di verifica delle competenze e conoscenze acquisite dal docente. Il corso, che rientra nell’ambito del protocollo siglato con il Ministero dell’Istruzione, consente di acquisire la certificazione delle competenze ottenute e sarà attivo fino al prossimo giugno.

Operazione Risorgimento è molto di più e si è alleata con Raiplay per raccontare un viaggio in otto puntate per raccontare com’è cambiata la vita degli italiani grazie all’accelerazione delle opportunità offerte dalla rete.

Dal 13 Aprile si sono aperte le candidature per selezionare i protagonisti della nuova docuserie ‘Tutto è possibile – Storie di Risorgimento Digitale’ che andrà in onda ad Ottobre. Otto appassionanti storie per raccontare il ‘Risorgimento Digitale’ degli italiani con una docuserie. Un viaggio speciale alla scoperta del Paese che ha cambiato abitudini e stile di vita grazie a Internet e alle nuove opportunità offerte dall’innovazione. Questo il progetto in collaborazione tra ‘Operazione Risorgimento Digitale’, la grande partnership promossa da TIM tra imprese, istituzioni e terzo settore per la diffusione della cultura digitale, e RaiPlay: sarà possibile raccontare le proprie esperienze digitali e candidarsi a protagonisti di una delle otto puntate della nuova serie ‘Tutto è possibile – Storie di Risorgimento Digitale’ che andrà in onda su RaiPlay il prossimo ottobre.

L’iniziativa è stata presentata in conferenza stampa in diretta streaming da Salvatore Rossi, Presidente di TIM, Elena Capparelli, Direttore RaiPlay e Digital, Andrea Laudadio, Responsabile TIM Academy & Development e Riccardo Luna, giornalista e ideatore del progetto. Nel corso dell’incontro è stato spiegato che l’obiettivo della docuserie è realizzare una narrazione corale, attraverso le storie più significative di chi ha acquisito una maggiore consapevolezza dei vantaggi della digitalizzazione nella vita di tutti i giorni. Storie di studenti, docenti, medici, artigiani, commercianti che hanno compreso come l’impatto della transizione tecnologica in corso genera benefici in molti ambiti.

Sul sito Operazione Risorgimento Digitale sono disponibili tutte le informazioni per candidarsi dal 13 al 26 aprile al progetto. Ogni episodio, della durata di circa 25 minuti, si aprirà con un viaggio e l’incontro con il protagonista; da qui il racconto della storia e la scoperta di come è cambiata la vita e come la tecnologia ha rappresentato una concreta opportunità di crescita non solo del protagonista ma anche del suo mondo di riferimento. Al termine di ogni puntata il protagonista donerà un oggetto rappresentativo della sua impresa del cambiamento, che andrà ad arricchire la collezione speciale di ‘Tutto è possibile – Storie di Risorgimento Digitale’.

“Operazione Risorgimento Digitale è stata lanciata alla fine del 2019 per accompagnare la digitalizzazione del Paese con un progetto che divulgasse le nuove conoscenze tra tutte le fasce di popolazione e in tutto il territorio, affinché nessuno rimanesse indietro – dichiara Salvatore Rossi, Presidente di TIM. In questo arco di tempo abbiamo costruito molto e siamo orgogliosi di fare un ulteriore passo avanti insieme alla Rai. Negli anni ‘50 il mai dimenticato Maestro Manzi dagli schermi Rai diede un contributo importante ad alfabetizzare mezza Italia e a completare l’unificazione del Paese. Oggi il nuovo alfabeto è quello digitale. Questa è la sfida. Attraverso la grande alleanza di Operazione Risorgimento Digitale ci mettiamo a disposizione del Paese per colmare le disuguaglianze di conoscenza, di pari passo con lo sviluppo delle infrastrutture di rete sul territorio”.

 “Il racconto di come, a partire da un’emergenza così grave come quella che abbiamo vissuto e stiamo vivendo, si sia generata innovazione insieme a una nuova e più diffusa cultura digitale, è un racconto bellissimo, positivo, autentico – dichiara Elena Capparelli, Direttore RaiPlay e Digital. Per questo siamo felici che la “casa” di queste storie sia RaiPlay, la piattaforma del Servizio Pubblico, che tra i suoi obiettivi ha anche quello di promuovere l’alfabetizzazione digitale del suo pubblico, in particolare di quello più tradizionale.”

Daniela Di Genova

Accelerare le competenze digitali tra cittadini, imprese e pubbliche amministrazioni. Con questo obiettivo è nata a fine 2019 ‘Operazione Risorgimento Digitale’, la grande alleanza promossa da TIM e oltre 40 partner di eccellenza del settore pubblico, privato e del no profit per chiudere il digital divide culturale, superando il ritardo rispetto agli altri Paesi europei nell’utilizzo delle nuove tecnologie. ‘Operazione Risorgimento Digitale’ è un hub in grado di offrire gratuitamente contenuti divulgativi proponendo una formazione sulle competenze digitali di base. Il programma si rivolge a tutti i cittadini che necessitano di competenze digitali più specifiche, utenti di servizi o che…

0

User Rating: 3.4 ( 1 votes)

<h2>Leave a Comment</h2>