“Un mare di colore” di Ilaria Azzarini

“Un mare di colore”: non esiste un epiteto più significativo per sublimare il successo pittorico di Ilaria Azzarini nella sua mostra al Castello di San Terenzo di Lerici dal 15 al 22 luglio. Le sue opere sono mare che si specchia narcisista nella suggestione delle tele con attraente effetto cromatico. Le sue marine entrano nel cuore delle onde che fattosi colore paiono sollevarsi con poliedrici arcani effetti fino ad animarsi e sospendersi tra realtà ed immaginario. L’Artista lericina vive il suo percorso creativo con struggente personalità. Ilaria trasmette le sue emozioni in enormi spazi che esaltano l’incredibile potenza emotiva di toni che focalizzano e magnificano la sua maturazione artistica fatta nel ricercare e trasmettere la creatività emozionale del salso: perché il mare è un impulso mobile di vita. Un instabile cuore palpitante ora di leggiadra pacatezza, ora fluttuante, impetuoso, crudele e terrificante. Il personale percorso espositivo è una migrazione inconscia che fortemente comunica i mutamenti di un “io” che evade rifiutando il bieco materialismo. Il suo potente estro rinnova una forte creatività che esalta i vivi colori a tratti cupi e dolorosi ma che, come maree, diventano impulsi mutevoli di continue rinascite. Molte sue composizioni sono animate con utilizzo di materiali di riciclo che innestati nel contesto pittorico perdono la consistenza materica trasformandosi in purezza creativa. Un vivo simbolismo rimanda dal movimento graziato dell’onda all’ attento e scomposto vissuto della costa ligure animata dall’ingombrante presenza dell’uomo che con la sua presenza sembra distruggere con le sue invadenze l’immensità della natura. Una natura che nelle sapienti mani della pittrice si fa marcato segno di fantasie oniriche, di colori vivi e pennellate di sogno. La creatività della Azzarini è una poesia pittorica che, come una struggente lirica, tramanda emozioni che soffermano, e trasmettono una spiccata sensibilità: glorificando entusiasmi di chiaro fascino.

Giuliano Angeletti

“Un mare di colore”: non esiste un epiteto più significativo per sublimare il successo pittorico di Ilaria Azzarini nella sua mostra al Castello di San Terenzo di Lerici dal 15 al 22 luglio. Le sue opere sono mare che si specchia narcisista nella suggestione delle tele con attraente effetto cromatico. Le sue marine entrano nel cuore delle onde che fattosi colore paiono sollevarsi con poliedrici arcani effetti fino ad animarsi e sospendersi tra realtà ed immaginario. L’Artista lericina vive il suo percorso creativo con struggente personalità. Ilaria trasmette le sue emozioni in enormi spazi che esaltano l’incredibile potenza emotiva di…

0

User Rating: Be the first one !

<h2>Leave a Comment</h2>