Emil Spada: “Gabbie d’oro”, il nuovo singolo

Data:

Arriva in radio e negli stores “Gabbie d’oro”, il nuovo singolo di Emil Spada. Utilizzando linee melodiche e arrangiamenti contemporanei, il brano vuol porre in evidenza, a livello di contenuto, come sia superficiale e sintomatica di un morbo quella ricerca esasperata dell’apparire, dello status symbol, dell’essere al centro dell’attenzione a tutti i costi che caratterizza la società odierna.

Emil Spada si pone in  controtendenza rispetto alle tematiche riscontrabili nella musica mainstream in cui si esaltano stili di vita legati al lusso estremo, con un testo che esprime la possibilità di scelta, del vivere riportando al centro i valori; per lo stesso motivo, visto che musica e parole devono essere legate non solo a livello strutturale, ma anche nel significante, si è pensato ad un lungo solo di Sax, frutto anch’esso di una precisa scelta, in un momento in cui gli assoli nell’ambito musicale sono diventati quasi un ricordo.

L’inciso è espressione di quell’urlo di disperazione che teniamo chiuso nelle nostre menti;  rappresentarlo con una linea vocale senza parole, ispirata dai classici di Morricone, è sembrata la scelta più giusta.

“Gabbie d’oro” nasce dall’unione di ascolti musicali eterogenei e dal bisogno di comunicare al prossimo che la strada più difficile è sempre quella che, se compiuta con cognizione di causa, regala più soddisfazioni e probabilmente più serenità.

Analogamente, nel video (https://www.youtube.com/watch?v=7HkKEJz3WrA)  si voleva portare sullo schermo l’immagine stessa della commercialità: una ragazza che è “schiava” della società e dei suoi modelli, ma che lo è solo per essere accettata, non per propria volontà. Per rappresentare l’idea erano necessarie diverse location e outfit e una ragazza “acqua e sapone”, che avesse anche una forte carica di energia. Astrid Toh ha saputo calarsi perfettamente nel ruolo non  semplice, con grande dedizione e professionalità, sottolineata anche nel sapiente montaggio di chi ha curato la regia, Milo Barbieri, che ha colto e rappresentato perfettamente le idee della sceneggiatura elaborata dallo stesso Emil.

 

http://www.emilspada.it

https://www.instagram.com/emilspada/

https://www.facebook.com/spadaemil

https://www.facebook.com/emil.spada

https://www.youtube.com/c/EmilSpadaOfficial

Seguici

11,409FansMi Piace

Condividi post:

spot_imgspot_img

I più letti

Potrebbero piacerti
Correlati