Daniela Di Sacco e Martina Brogi vincitrici del ‘Premio Nazionale Claudio Pelissier’

Data:

Sono state due donne le più votate dalla giuria di qualità della 13esima edizione di ‘MusicArte – Premio Nazionale Claudio Pelissier’, tenutosi lo scorso 9 ottobre, a Livorno, presso il Cinema Teatro Salesiani. Al secondo posto, a pochi punti di distacco, si sono classificati Luca Barbieri e Gabriella Orazzini.

Daniela Di Sacco, di Bientina (Pisa), si è piazzata al primo posto, nella categoria ‘Cover’, con il brano ‘Potevi fare di più’, presentato da Arisa durante l’ultima edizione del ‘Festival di Sanremo’. Martina Brogi, di Livorno, invece, ha conquistato la giuria con il suo brano inedito, intitolato ‘La perfezione di un difetto’, piazzandosi, così, al primo posto nella categoria ‘Inediti’.
La giuria, presieduta da Corrado Passetti, cantante professionista, musicista e presentatore, è stata chiamata a valutare le esibizioni tenendo conto, principalmente, della vocalità, della capacità interpretativa e della presenza scenica dei partecipanti. Composta da professionisti del settore musicale, radio-televisivo e giornalistico, ha visto, tra gli altri, la presenza di Barbara Terreni, soprano ed insegnante, Steve, cantante, presentatore e imitatore, Andrea Deriu, musicista e cantante che si è esibito anche in un bellissimo brano musicale scritto da Piero Marras e cantato in dialetto sardo, dal titolo ‘Babbu meu’, e Dario Cecconi, giornalista, direttore operativo della produzione multimediale e autore tv.

Di seguito, il podio e tutti i premiati di questa bellissima edizione del concorso canoro dedicato a Claudio Pelissier, Maestro d’arte, classe 1942, scomparso nel Gennaio del 2011, che, per più di quarant’anni ha insegnato alla città labronica i segreti della pittura macchiaiola. Vogliamo ricordare che, nel 1968, è stato vincitore del ‘Premio città di Parigi’ e che, per lungo tempo, ha partecipato a mostre ed importanti eventi artistici, in giro per l’Italia, in Francia e in Canada.

Categoria Cover

1°Class: Daniela Di Sacco con ‘Potevi fare di più’
2°Class: Luca Barbieri con ‘Solo’
3°Class: Simone Pe’ con ‘Portami a ballare’
Premio della Critica: Kevin Vannucci con ‘Zitti e buoni’

Categoria Inediti

1°Class: Martina Brogi con ‘La perfezione di un difetto’
2°Class: Gabriella Orazzini con ‘Dai mille colori’
3°Class: Giulia Bellone con ‘Per niente al Mondo’
Premio della Critica: Adri Megna con ‘Il mio giro del Mondo’

Premio Interpetazione: Giulia Bellone con ‘Per niente al Mondo’

Premio Artistico: Marta Felloni con ‘Sally’

La serata – evento, patrocinata dal Comune di Livorno, che si è tenuta nel massimo rispetto delle norme di carattere igienico-sanitarie, dovute allo stato di emergenza ‘Covid-19’, è stata presentata da Daniele Pelissero, uno dei tre figli del Maestro d’arte, affiancato da Belinda Ferraro. Ospite della serata, Etienne Cannavò, artista musicale, straordinario interprete di numerosi e famosi successi di Claudio Baglioni.

La famiglia Pelissero, soddisfatta per l’ottima riuscita di questa edizione, tiene a ringraziare tutti gli artisti che hanno partecipato e tutti coloro che si sono adoperati in favore dell’evento. L’appuntamento è per il prossimo anno, sempre nel segno dell’arte, della musica, del talento e della qualità.

Dario Cecconi

Seguici

11,409FansMi Piace

Condividi post:

spot_imgspot_img

I più letti

Potrebbero piacerti
Correlati

E’ ancora Festa della Musica al Teatro Verdi

Dopo il successo del Concerto per la Festa della...

“Personal Shopper”, il cinema come corpo-fantasma

Personal shopper è un corpo da toccare, da scoprire,...

Voglio fare un gioco con te!

  E dal 2021 dunque che non si vedeva un...

“Lacci”: c’eravamo (mai) amati

Teatro Mario Spina, Castiglion Fiorentino (AR). Domenica 15 gennaio...