“GIOVANE PRINCIPE”, IL PRIMO BRANO IN ITALIANO DEI  MY TIN APPLE

Oggi incontro i My Tin Apple. Questi sono una  “Tin Rock“ band toscana, proveniente dalla provincia di Siena. Gli stessi hanno all’attivo tre album in lingua inglese e hanno creato il loro stile rock, in cui convivono la magia, la fantasia e la favola. Di recente, con precisione dal 18 marzo 2022, hanno lanciato il loro primo singolo in italiano dal titolo “Giovane principe”… ma parliamo di questo direttamente con Francesco un dei membri della band.

Ciao Francesco, benvenuto al Corriere dello Spettacolo, ovviamente il mio benvenuto è rivolto anche ai tuoi compagni. Innanzitutto vi voglio fare i miei complimenti per “Giovane Principe”, un brano bello, originale ma soprattutto che ci fa conoscere una band che non si è ispirata ad altre band ma che ha creato il suo stile. Ma parliamo subito di questo vostro passaggio musicale dall’inglese all’italiano. Come è nato il progetto di approdare alla composizione in italiano?

Sinceramente, era da tempo che progettavamo di scrivere in italiano, ma per diverso tempo abbiamo rimandato. Poi l’arrivo della pandemia, che ci ha portato a una pausa forzata, lontani dai live ci ha dato l’occasione di riorganizzare le nostre idee, prendere in mano il progetto di scrivere in italiano e così siamo arrivati al brano “Giovane principe”.

Parliamo proprio di “Giovane principe”. Avete detto che determinante è stata la fiaba Pinocchio che rappresenta in modo eccellente il nostro Paese. Proprio a Pinocchio nella canzone avete dato una chiave di lettura diversa rispetto alla fiaba. Raccontiamo questa chiave di lettura?

Nel brano, Pinocchio è un ragazzo che si scontra con i problemi dell’età adulta. Problemi medesimi che sono metafore della vita quotidiana.

Non l’ho detto prima ma avete all’attivo tre album in lingua inglese che rappresentano tre magici mondi: “The Crow’s Lullaby“,“A Strange Carousel“ e “The Door”. Suonate in tutta Italia e aprite a gruppi come Lacuna Coil, the Bluebeaters, Nobraino, Belladonna. Vi esibite in club importanti come l’Hard Rock café di Firenze e il Rock’n Roll di Aosta e Perugia. Nel 2016 avete vinto il premio “Tv Spenta dal Vivo” di Rapolano Terme. Decidendo di cimentarvi nella stesura di brani in italiano, siete arrivati alle finali nazionali del prestigioso festival italiano Sanremo Rock 2021.

Un’ultima domanda che vi volevo porre: con questo singolo avete il progetto di un nuovo album interamente in italiano e avete in programma dei live?   

Al momento nei nostri pensieri non c’è l’idea di fare un nuovo album, abbiamo deciso di andare avanti con il lancio di nuovi singoli. Non abbiamo nemmeno in programma dei live. Sinceramente, per via di impegni in studio abbiamo dovuto rimandare qualche appuntamento. Tuttavia, c’è la voglia di organizzare e quindi torneremo a fare i live.

E proprio con l’augurio di ascoltare altri nuovi singoli e di rivedervi live, ci salutiamo. Grazie di aver scelto di parlarmi di questo nuovo brano, buon lavoro e tanta fortuna.

Grazie a te Giuseppe per la tua disponibilità e un caro saluto a redazione del Corriere dello Spettacolo.

Giuseppe Sanfilippo

Oggi incontro i My Tin Apple. Questi sono una  “Tin Rock“ band toscana, proveniente dalla provincia di Siena. Gli stessi hanno all'attivo tre album in lingua inglese e hanno creato il loro stile rock, in cui convivono la magia, la fantasia e la favola. Di recente, con precisione dal 18 marzo 2022, hanno lanciato il loro primo singolo in italiano dal titolo “Giovane principe”... ma parliamo di questo direttamente con Francesco un dei membri della band. Ciao Francesco, benvenuto al Corriere dello Spettacolo, ovviamente il mio benvenuto è rivolto anche ai tuoi compagni. Innanzitutto vi voglio fare i miei complimenti…

0

User Rating: 4.3 ( 1 votes)

<h2>Leave a Comment</h2>