A Cortona è andato in scena il “Duranti Poccetti  Show”

Cinema Teatro Signorelli, Cortona. Sabato 9 luglio 2022

L’accattivante locandina a tema circense e il titolo dell’evento potrebbero far pensare che si sia trattato di uno spettacolo d’arte varia (“VENGHINO SIORI, VENGHINO!”), ma l’equivoco non è altro che uno spiritoso depistaggio voluto dall’Autore e protagonista della serata: Stefano Duranti Poccetti. Il “Duranti Poccetti Show” è stato in realtà un incontro letterario a tutti gli effetti, nel corso del quale si è parlato delle sue opere più recenti e dei progetti futuri.

Narratore, poeta, giornalista, nonché fondatore e direttore del “Corriere dello spettacolo”, il poliedrico Duranti Poccetti ha incontrato il pubblico cortonese per presentare le sue ultime fatiche letterarie, che segnano il ritorno alla prosa, dopo anni dedicati alla poesia, con Johann Rubinstein e altri racconti, oltre a confermare la vocazione alla sintesi e ai colpi di penna brevi ma incisivi con Don Chisciotte in frammenti, che prosegue la serie dei “frammenti” inaugurata da Frammenti dalla Senna e Frammenti di baseball. Non solo: è emerso anche un aspetto meno noto dell’Autore, quello di traduttore di Victor Hugo, progetto legato alla passione per la lingua francese nata durante un periodo vissuto a Parigi, e sviluppato con l’intento di rendere giustizia alla produzione poetica dello scrittore transalpino (Les chevaliers errants e Mazeppa e altre poesie), solitamente un po’ oscurata da quella narrativa, almeno nel nostro Paese.

Si è poi parlato d’importanti iniziative come il “Premio di Poesia Pierluigi Galli”, ideato e organizzato da Duranti Poccetti e Giuseppe Sanfilippo, storico collaboratore del “Corriere dello spettacolo”, intervenuto nell’occasione proprio per illustrare tale progetto; di rilievo anche l’impegno sportivo del Nostro nella “Nazionale italiana poeti” di calcio, nata per coniugare sport e cultura (attraverso la lettura di liriche prima, durante e dopo le partite, tanto per fare un esempio concreto) all’insegna della solidarietà: tutti gli eventi sono finalizzati alla raccolta fondi per beneficenza, come nel caso di “Facciamo goal”, triangolare di calcio svoltosi allo stadio comunale Santi Tiezzi di Cortona il 28 novembre scorso, i cui proventi sono stati devoluti all’Ospedale Pediatrico Meyer di Firenze.

Oltre a Sanfilippo, per parlare dell’Autore e delle sue opere sono intervenuti amici e collaboratori quali Alessandro Ferri, Massimo Triolo, Egidio Mazzuoli e il prof. Nicola Caldarone, senza dimenticare Elena Nesci, che ha condotto la serata e moderato la discussione.

Francesco Vignaroli

<h2>Leave a Comment</h2>