ALICE riceve il Premio Tenco alla carriera

Data:

In occasione della 45ª RASSEGNA DELLA CANZONE D’AUTORE – PREMIO TENCO che si tiene al Teatro Ariston di Sanremo (IM), ALICE ha ricevuto il Premio Tenco alla carriera, assegnato agli artisti che hanno apportato un contributo significativo alla canzone d’autore mondiale.

Di seguito la motivazione del Premio Tenco 2022: “L’incontro con Franco Battiato ha decisamente segnato la sua carriera. Le collaborazioni con lui (e con il suo entourage) hanno prodotto canzoni rimaste nella memoria musicale italiana e, soprattutto, tedesca: in Germania ha conosciuto infatti un enorme successo, probabilmente superiore a quello riscontrato in patria. La sua frequentazione della migliore canzone d’autore italiana è stata costantemente dimostrata dalle interpretazioni di brani di De André, De Gregori, Guccini, Gaber, Fossati e del duo Battisti-Panella. Una serie di collaborazioni che l’hanno meritatamente portata all’assegnazione di questo Premio Tenco”.

Nell’occasione Alice si è esibita  nell’interpretazione di alcune canzoni d’autore, con Carlo Guaitoli al pianoforte. Già nel 1985 aveva ricevuto la Targa Tenco come miglior interprete dell’anno con “Gioielli rubati”.

Il 25 novembre uscirà in versione CD e doppio vinile “ERI CON ME” (ARECIBO/ BMG), album di Alice contenente sedici canzoni di FRANCO BATTIATO, registrato in studio con Carlo Guaitoli (pianoforte, direzione) e I Solisti Filarmonici Italiani.

Il pre-order è disponibile al seguente link https://BMGItaly.lnk.to/alice_ericonmePR.

 

Tracklist:

Da Oriente a Occidente

Eri con me

Lode all’inviolato

Io chi sono?

E ti vengo a cercare

La cura

Povera patria

L’addio

Il re del mondo

10 L’animale

11 La stagione dell’amore

12 Chanson egocentrique

13 I treni di Tozeur

14 Prospettiva Nevski

15 Sui giardini della preesistenza

16 Torneremo ancora

Questo progetto vede le sue radici nella collaborazione artistica tra Alice e Franco Battiato iniziata nel 1980 con il singolo “Il vento caldo dell’estate” e l’album “Capo Nord”. Con “Gioielli rubati ” del 1985, per la prima volta Alice ha interpretato canzoni di Battiato non scritte per lei, poi per molti anni e in molti progetti discografici ha ripreso il suo abituale ruolo di cantautrice fino al 2003, in cui viene pubblicato “Viaggio in Italia“, un album di sole cover dedicato a grandi autori italiani; qui le canzoni di Battiato presenti erano due, ma nei concerti che seguirono aumentarono sempre più, per il rinnovato piacere di Alice nell’interpretare le sue composizioni. In seguito ci saranno altre collaborazioni tra Alice e Franco Battiato, come per l’album “Samsara con Eri con me” del 2012 e per l’album Weekend” con “Veleni” del 2014.

Nel 2016 arrivò anche l’occasione del lunghissimo straordinario tour insieme “Battiato e Alice “.

Nel 2020 inizia il tour “Alice Canta Battiato” tutt’ora in corso, insieme a Carlo Guaitoli, pianista e direttore d’orchestra, già speciale collaboratore di Battiato stesso per oltre vent’anni. Al tour hanno partecipato molti ensemble, in particolare i Solisti Filarmonici Italiani, che sono stati coinvolti anche nella registrazione in studio dell’album “ERI CON ME”.

Alice, con la sua personalità vocale unica e un percorso artistico sempre in evoluzione, grazie a questo atteso disco, si fa ancora una volta strumento della musica di Franco Battiato e di ciò che ha trasmesso, attraverso queste sedici canzoni a cui sente di aderire pienamente.

“ERI CON ME” è il primo album di Alice pubblicato da BMG.

La Produzione esecutiva dell’album è di Francesco Cattini/Elisa Sitta IMARTS.

Management Francesco Cattini IMARTS.

Daniela Di Genova

Seguici

11,409FansMi Piace

Condividi post:

spot_imgspot_img

I più letti

Potrebbero piacerti
Correlati