La Camerata Musicale Sulmonese compie i suoi 70 anni di attività e presenta la nuova Stagione 2022 – 2023

Data:

Al via la musica al Teatro Comunale “M.Caniglia” di Sulmona per la 70a stagione della più antica e prestigiosa Istituzione culturale della città. Fondata nel 1953 da 13 illustri cittadini sulmonesi, la Camerata Musicale Sulmonese compie i suoi 70 anni di attività con la promessa mantenuta di stagioni musicali sempre di alto livello  che hanno visto  sul palco musicisti di fama e prestigio internazionale. “Abbiamo lavorato a un cartellone speciale per questa stagione speciale,  con l’intento di conciliare il rispetto della tradizione con le esigenze di un pubblico sempre più variegato  per età, gusti e aspettative. Un programma dinamico e di qualità, che attinge alle novità del panorama nazionale ed internazionale grazie ad uno sforzo economico ed organizzativo che verrà certamente apprezzato e premiato dalla città” spiega il direttore artistico Gaetano Di Bacco.

23 appuntamenti impreziositi dalla cornice dello fascinoso Teatro Caniglia.Oltre 582 artisti coinvolti , 5 Orchestre Sinfoniche,  5 formazioni da camera, pop, e jazz, 17 solisti,

2  allestimenti di  o pere liriche di cui una in collaborazione con l’Ateneo Internazionale della Lirica, 1 spettacolo di danza con 40 artisti in scena,  9 gruppi musicali,

1 coro Gospel di 40 elementi. Sottolinea Di Bacco “Abbiamo lavorato alla composizione di un programma che potesse abbracciare la musica in ogni sua espressione, dal classico al jazz al pop non trascurando la musica da film  e la musica etnica fino alla musica napoletana”

Si è partititi domenica 16 ottobre con l’Orchestra Sinfonica “G.Rossini” (unico concerto in Abruzzo) diretta dal M° Daniele Agiman con Luca Bacelli violoncello solista.

Domenica 30 un’orchestra straordinaria che è raro ascoltare in Italia : l’Orchestra Tzigana di Budapest (unico concerto in Abruzzo) con il violino solista Mudai Sandro, che saprà stupire il pubblico con musiche popolari proponendo  il ricco repertorio della musica tzigana.

Domenica 6 novembre per il suo primo concerto di stagione arriva il Marco Guidotti Jazz Quartet con “Gershwin Suite”, voce recitante Gino Saladini sulla vita di Georges Gershwin.

Per gli appassionati del classico il 13 novembre Franco Mezzena con l’Orchestra Roma Classica propone “Le quattro stagioni di Vivaldi.

Domenica 20 novembre un duo speciale: la violinista Ayman Mussakhajayeva e il suono del suo stradivari, al pianoforte Sarah Assabayeva. Artisti Emeriti del Kazakistan.

Due appuntamenti con l’opera: 27 novembre il Coro dell’Opera ,di Parma e l’Orchestra delle Terre Verdiane diretta dal M°Stefano Giaroli con la regia di Alessandro Brachetti  propone “Il Trovatore” di Giuseppe Verdi, in un  allestimento a cura dell’ Ateneo Internazionale della Lirica, e il 5 marzo  secondo allestimento d’opera verdiana, “Rigoletto” , in occasione del 90° anniversario del Teatro Comunale “Maria Caniglia” (stessa Orchestra,Coro e Regia).

Il 4 dicembre nel suo primo concerto in Abruzzo Archetipo Ensemble formazione di ispirazione acustica, composta da strumenti della tradizione mediterranea (chitarre, plettri e tamburi a cornice) propone “L’Oro di Napoli” un viaggio dalle origini della canzone napoletana ai giorni nostri.

Domenica 11 dicembre concerto del pianista Josef Edoardo Mossali vincitore del Premio Nazionale delle Arti 2021.

L’atmosfera natalizia è ancora più coinvolgente con la musica e i colori del Gospel Choir di Vincent Bohanan & The Sound of Victory di New York  che con i suoi 40 elementi è considerata una delle migliori formazioni di Gospel contemporaneo in circolazione.

L’anno inizia con un nuovo emozionante Concerto di Capodanno affidato alla orchestra ucraina Filarmonica Nazionale di Kharkiv diretta da Yuriy Yanko. L’appuntamento è realizzato in collaborazione con DMC “Terre d’Amore”.

Il tradizionale appuntamento con la danza si rinnova all’epifania con “Dalai Nuur Suggestioni d’Oriente”: esplosione di energia, di luci e di colori. 40 artisti in scena, oltre 500 costumi impreziositi da gemme, oro e broccato, realizzati in Cina, Corea, Giappone, Thailandia, Sri Lanka e Indonesia. Uno show carico di spiritualità che   attraverso giochi di luci e coreografie acrobatiche e travolgenti, porta sul palcoscenico atmosfere capaci di trasmettere tutta la magia del lontano Oriente.

Il 15 e il 22 gennaio sono di scena rispettivamente Sandro Laffranchini primo violoncello solista al Teatro alla Scala e Galan Trio, violino, violoncello e pianoforte che eseguirà in prima assoluta un brano appositamente composto per celebrare i 70° anniversario della Camerata Musicale. Il 5 febbraio arriva Alessandro Quarta 5ET con “Music Film”

Il 12 febbraio sul palco c’è Alexian Santino Spinelli Group, Enrico Fink con i solisti dell’Orchestra Multietnica di Arezzo in un concerto organizzato in collaborazione con Lions Club Sulmona per l’80° anniversario del primo bombardamento della città.

Il 26 febbraio  l’Orchestra Sinfonica Abruzzese diretta dal venezuelano M° Gerardo Estrada Martinez è al Teatro Caniglia  con “Danzas” un programma dedicato alla musica sinfonica sudamericana.

Il 12 marzo Konzert Orchester Berlin diretta dal M° Fausto Fungaroli: musiche di Mozart e Beethoven per celebrare il 70° anno dalla fondazione della Camerata Musicale Sulmonese. Unica data in Abruzzo della prestigiosa orchestra tedesca formata da musicisti dei Philharmoniker Symph , Stadtkappell opera.

Per gli appassionati di cinema e musiche da film il 19 marzo “Omaggio a Ennio Morricone” le più famose colonne sonore eseguite da Colibrì Ensemble.

Il concerto di chiusura di stagione il 26 marzo è affidato al pop con Simona Molinari gruppo di pianoforte, batteria, chitarra e basso

70 anni ma non li dimostra: la Camerata Musicale guarda al futuro e nel calendario della stagione, ormai da alcuni anni, riserva uno spazio speciale ai musicisti del territorio, giovani talenti musicali, studenti o già diplomati dal Conservatorio, a cui offre l’occasione di esibirsi in una location di prestigio: sono i Concerti del Giovedì al Foyer del teatro Caniglia in programma il 10, 17 e 24 novembre. Si esibiranno al pianoforte Lucrezia Maceroni , GiadaPatella ,Chiara Di Cesare e Giusi Fatica, Luigi Di Cristofaro al violoncello, Alessia Orlando all’oboe per il concerto organizzato in collaborazione con la Scuola Popolare di Musica di Sulmona. Nel secondo appuntamento: Daniele Avetano e Francesco Giancaterina alla chitarra e Andrea Salutari al violino. Infine il duo di arpe Elettra d’Azzena e Matilde Velli con Leonardo D’Azzena alla tromba e Marianna Zonetti al pianoforte.

Daniela Di Genova

 

Per la sottoscrizione 5Xmille
Info:0864 212207
www.cameratamusicaleslmonese.it
camusic @libero.it

Seguici

11,409FansMi Piace

Condividi post:

spot_imgspot_img

I più letti

Potrebbero piacerti
Correlati

Elena Bugatti, quando l’eleganza fa rima con bellezza

Eleganza, innanzitutto. Perché, per Elena Bugatti, femminilità fa rima...

Purtroppo… le cose belle ha un termine

Torino, giovedì 21 luglio 2016 Anche questa volta l’organizzazione dell’8...