ISABELLA GRECO, LE MILLE SFACCETTATURE DI UNA ASPIRANTE COSPLAYER

Data:

Chi si ferma al suo lato estetico, si perde le sue mille sfaccettature e i diversi aspetti di una personalità variopinta e tutta da scoprire, dove la timidezza (chi lo avrebbe mai immaginato!) è uno dei tratti caratterizzanti. Entrare nel mondo di Isabella Greco, splendida 21enne bresciana, è un po’ come varcare la soglia di un universo tutto da decifrare, dove nulla è come appare. Il suo lato di modella e fotomodella che emerge forte dai suoi account social, lascia spazio ai tratti di una ragazza riservata, alle volte timida, rigorosamente nerd, con mille sogni per la testa e tanti progetti che stanno iniziando a prendere piede. La sua è una storia semplice, umile, come non la si immaginerebbe mai. Isabella ha studiato al Turistico, poi ha fatto la gavetta lavorando come cameriera in quel di Manchester, e poi ancora come receptionist e come addetta in una nota catena di fast food, ed oggi affianca papà nell’attività di famiglia, il Bar Sublime di Luciano Greco. Insomma, è da sempre abituata a rimboccarsi le maniche per coltivare le sue ambizioni. Una, però, sta iniziando a diventare preponderante nella sua vita: dopo essere entrata giovanissima nel mondo della fotografia, ora il suo punto di riferimento è la galassia Cosplay, un mondo in cui i cartoni animati diventano realtà, un mondo in cui l’immaginazione si trasforma in qualcosa di straordinariamente concreto. Per lei, che ha sempre interpretato la fotografia come la possibilità di raccontare un personaggio, pare un passaggio quasi scontato. Così, bella e affascinante più che mai, un vulcano di energia e di sensualità, Isabella è pronta a giocarsi le sue carte in contesti tutti nuovi. Ma, prima, ci tiene a metter davanti la sua “vera” personalità.

Certo, tutti stanno iniziando a conoscerti per il tuo lato social.

E io non mi nascondo: nella vita collaboro con fotografi, con negozi, con brand che mi scelgono per le mie mille sfaccettature. Da bambina avrei voluto diventare una rockstar, adesso invece sogno di diventare… tante cose! Un lavoro solo mi stufa, ma avverto che il mio grande desiderio è quello di entrare nel mondo Cosplay, una passione che mi piacerebbe trasformare in un lavoro.

Tutto parte dalla fotografia.

Proprio così! Sono sempre stata vicina al mondo della fotografia perché da bambina mi hanno sempre incitata a intraprendere la strada di fotomodella, il mio desiderio è diventato quello di essere una fotomodella e lavorare per brand. Ma questo ruolo si accompagna con un altro mio lato, ovvero quello di diventare una attrice. La fotografia mi ha permesso di unire questi due aspetti: salgo siul set, mi immedesimo nella parte che devo recitare, e quindi posso trasformarmi in una ragazza sensuale, sportiva, elegante…

Le tue fotografie conquistano chi le guarda.

Per me la fotografia è arte, ho studiato storia dell’arte e ritengo che questa materia sia ciò che unisce noi persone. Così il fotografo è un artista che deve avere la giusta sensibilità su come ritrarre la modella, ci vuole occhio artistico e fotografico per riuscire a centrare questo obiettivo. Al tempo stesso, io sul set divento la musa ispiratrice del fotografo, ed è un ruolo che mi piace moltissimo, che mi fa recitare svariate parti e che ogni volta mi permette di stupire.

Ed è anche un ruolo che ti permette di stupire.

A livello fotografico poso dal ritratto allo sportivo, dall’intimo al costume per arrivare al cosplay, ed è in questo settore che mi vorrei giocare le mie prossime carte. Di recente ho posato per la rivista Brescia Stadio, magazine della squadra della città, un’esperienza che è stata davvero fantastica. Nel corso della mia carriera da modella, ho posato in location da favola e vissuto set fotografici che hanno esaltato la mia femminilità. Devo dire grazie, fra gli altri, a Cesare Palazzo, Mario Salvo Russo, Marco Squassina, Matteo Fermi, Jonathan D’Andrea: tutti loro hanno saputo raccontarmi in modo speciale, con sensibilità e femminilità.

Anche alcuni negozi ti hanno voluta come loro ambassador.

Ho collaborato con un negozio di intimo, Intimamente Arcadia: posare in intimo è come vestire una parte in cui il fascino si combina con la femminilità. Ho collaborato anche con altri negozi della Provincia di Brescia e adesso sto puntando a nuove collaborazioni che si aprano ad altri mondi. Sta bollendo in pentola anche una collaborazione con un locale…

Ma hai un ruolo di… ambassador!

Sono la testimonial di Sergio Galeri del salone di bellezza di parrucchieri “Onda Verde” e sono testimonial dello studio dentistico del dottor Achille Farina per il quale ho fatto un video sullo sbiancamento dentale. Ecco, mi piace spaziare e immergermi sempre in nuove sfide!

Insomma, non ti fermi un attimo…

E non è finita qui: non lo direste mai, ma l’altro faccia della mia metà è quella di una ragazza che ama streammare, e che adora il gaming: ho pc e postazione professionale, con i più bei giochi mai realizzati sul desktop del mio pc. Quando il tempo lo consente… io divento una nerd!

Diciamo che è più facile notare altri aspetti della tua personalità.

Lo capisco, ma la verità è che sono una ragazza normale che vive la sua quotidianità con semplicità, a cui piace vestirsi da Lolita, con richiami al manga, per sentirsi bene con se stessa. Utilizzo un outfit che so non passare inosservato, ma la differenza poi la fa il linguaggio del corpo ed i contenuti che metto in gioco. Oltre che essere ammiccante, mi piace mettere in mostra il lato più divertente di me. Ho sempre il sorriso… e questo è un aspetto irrinunciabile per la mia persona!

Svelaci un altro segreto che ti riguarda…

Sono una ragazza timida, ma sono anche una ragazza che quando è coinvolta in una situazione, le piace mettersi in gioco. Che altro dire: mi piace il romanticismo, voglio essere trattata come si deve.

Insomma, c’è un universo da scoprire che si cela dietro la tua immagine.

Sono una ragazza poliedrica sia caratterialmente che lavorativamente, sono un vulcano di idee e di energia, sono sia acqua che fuoco. Sono un segno zodiacale Pesci e quindi sono fragile, timida, parsimoniosa per le persone, sensibile, ma ho anche il lato del fuoco, per cui quando serve tiro fuori la mia tenacia e raggiungo gli obiettivi che mi sono prefissata.

A proposito di obiettivi: Cosplay… ma non solo!

Io sto puntando ad avere una mia attività, ma strizzo l’occhio al mondo musicale perché ascolto buona musica e vorrei che gli altri sentissero della buona musica… Non dico altro, ma chi ha orecchie per intendere… intenda!

Eppure, questo tuo percorso, non è tutto rose e fiori.

Sono stata giudicata per le mie foto e per la mia personalità che esprimo sul set, alle volte ho trovato mancanze di rispetto che mi hanno spinta a chiudere rapporti personali o professionali. Le donne tendono a lanciarmi frecciatine per invidia, o perché vorrebbe essere come me, o perché avvertono una loro mancanza e allora scelgono di attaccare un’altra persona. Succede anche che ragazzi interessati a me si spaventino per via del mio aspetto fisico e del mio modo di… pormi. A loro rispondo così: sono una persona normale come voi, provo sentimenti, sono timida e ho un lato sensibile che mi porta ad ascoltare le persone e dar loro consigli.

C’è anche chi ha pregiudizi…

Quando una persona parte con un mindset limitato, limita la strada agli altri… Io ho lavorato in vari contesti, ho vissuto difficoltà, ma ho sempre imparato qualcosa di nuovo e ora so di esser capace a fare molto di più nella vita. Dai miei social voglio far uscire un messaggio: noi dobbiamo credere di più in noi stessi, noi dobbiamo essere guerrieri per difendere noi stessi, per prendere la galassia che ci aspetta…

Solo così, si conquistano nuovi traguardi.

Il risultato è che a breve sarò coinvolta in un bellissimo progetto che consisterà in una collaborazione con il Villa Tattoo di Paul Tatoomaker: saranno loro a fotografarmi e riprendermi mentre mi faranno il mio primo tatuaggio. Cosa mi tatuerò? Seguitemi sui miei account social… so solo che il risultato finale sarà bellissimo grazie all’abilità del tatuatore!

Non abbiamo parlato del tuo rapporto con i concorsi di bellezza.

Ho partecipato a Miss e Mister Model, ho vinto Miss Social. Mi sono messa in gioco a Miss Reginetta d’Italia, Miss Principessa d’Europa, mi piace perché sono tutte occasioni per conoscere gente nuova e per vivere una serata diversa dalle altre.

Ma la tua semplicità, nonostante queste esperienze, non è cambiata di una virgola.

Esatto, rimango la Isabella di sempre a cui piace la palestra, la lettura di un buon manga, una buona dose di gaming con indosso una maglia rockandroll extra large. Amo trascorrere del buon tempo con i miei amici, adoro parlare e vivere le relazioni.

Luca Fina

 

CONTATTI SOCIAL
https://www.instagram.com/isabellaflamess/

Seguici

11,409FansMi Piace

Condividi post:

spot_imgspot_img

I più letti

Potrebbero piacerti
Correlati

Stella 1… da Arezzo a Hollywood!

Roberto d’Ippolito è il produttore e il regista, insieme...

Christian McBride al Sant’Elmo Estate 2017

Per la X edizione della rassegna Sant’Elmo Estate il...

Martina Meneghini, una bellezza Made in Italy invidiata da tutto il mondo

  Carisma, spontaneità e una capacità espressiva tutta da invidiare....