Urbone Publishing soddisfa la tua sete di cultura

Data:

La casa editrice di Gianluca Iuorio è una realtà che offre un ventaglio di titoli di qualità. Per lui scrivono penne esordienti, ma anche tanti prestigiosi professionisti che si sono distinti negli anni per talento e successi.

Già visitando il sito ufficiale della sua casa editrice, ci si accorge della passione dedizione riversati su ogni singola pubblicazione.

Urbone Publishing è linfa vitale per tutti coloro che vogliono vivere una sensorial experience nell’ambito della cultura e della lettura in particolare.

Si passa dai libri sul ciclismo, a quelli sul calcio, sul basket… E non solo! Si dà voce ad ogni disciplina sportiva e si affrontano anche tematiche che parlano di altro come in “mamma mollami!” di Cristina Maria Donata Chiara o in “I racconti del Grifo” di Massimo Prati.

Tra un mese si festeggerà il Natale, un’occasione ghiotta per regalare libri e far girare la cultura di casa in casa.

La lettura è fondamentale, migliora le competenze linguistiche, logiche e di comprensione del testo. Aumenta la conoscenza di sé e degli altri, mantiene attive le funzioni cognitive di memoria, attenzione e concentrazione, ragionamento e capacità critica.

La lettura favorisce la nostra elasticità mentale perché ci fa impadronire di esperienze altrui, le quali, interiorizzate, diventano le nostre e stimolano la nostra reattività.

La lettura può essere paragonata all’assunzione di farmaci per ristabilire l’equilibrio psichico e innalzare il tono dell’umore, insomma viene considerato una cura per la salute mentale.

Le differenze tra assumere uno psicofarmaco e leggere un libro risultano tutte a favore della lettura: i libri non hanno controindicazioni, effetti collaterali, costano meno delle medicine, e si possono riutilizzare più volte perché non scadono mai, li si sceglie senza ricetta, la scelta infinita è pressoché adatta ad ogni tipologia di individuo pensante… Poiché vi è sempre un libro che sembra scritto appositamente per noi come “Penta farmaco” della cultura.

Quale dono natalizio è quindi più gradito di un libro?

Sito ufficiale della casa editrice

Urbone Publishing – Storie di Calcio e di Sport

Social media della casa editrice

Urbone Publishing (@Urbone2010) / Twitter

(2) Urbone publishing | Sant’Andrea di Conza | Facebook

Urbone Publishing (@urbonepublishing) • Foto e video di Instagram

(66) Urbone Publishing – YouTube

Urbone Publishing è una casa editrice pronta a pubblicare quanto di meglio si scrive nel mondo ma spesso è ignorata da chi in questo campo ha più forza e ricchezza.

Oggi la letteratura di ogni genere, la saggistica e le opere specialistiche viaggiano tutte sul Web. Il lettore è spesso occupato a navigare e trova più comodo e allettante avere a disposizione i libri, conciliando il desiderio di ognuno di spaziare nella rete con l’esigenza di aggiornarsi e leggere. Offriamo questa grande opportunità e la garanzia che la qualità degli scritti sarà di sicura eccellenza.

Nuove uscite

LA NOSTRA STORIA È GIÀ LEGGENDA! Storia fotografica e sociale della Curva Maratona del Torino Calcio (1951-1992) 

Storia del tifo granata: simbolo di un club ed di una città. Saggio introduttivo e poesie di Domenico Mungo

Descrizione del libro.

Torino, città di primati, mai sufficientemente ostentati, ne possiede davvero di tutti i generi: qui è stata fatta l’Italia e ne siamo stati la prima capitale, è stato condotto il primo esperimento nazionale di volo, in piazza d’Armi, è stata occupata la prima università, nel 1967, gli operai hanno dato vita alla prima rivolta storica, quella di Piazza dello Statuto nel 1962, abbiamo il Museo egizio più grande del mondo, dopo quello del Cairo, è stato inventato il cinema, la radio, la scuola serale per gli operai, il salone del libro, quello del gusto, della cioccolata, la moda, la grande industria automobilistica, il primo nucleo storico delle Brigate Rosse, il primo grande processo alle stesse BR ed il tifo organizzato. Correva l’anno 1951, era l’epoca dei Fedelissimi, il primo club organizzatosi all’interno di uno stadio italiano. Dopo di loro ne vennero tanti altri e dopo gli Ultras, primo gruppo italiano ad adottare questa denominazione, ne vennero ancora di
più. E’ di questo che nel libro si parla, di una curva, la Maratona, prima ancora che di una squadra di calcio, il Toro ed una città, Torino. La sua città. Tre storie impossibili da analizzare separatamente, perché nel periodo narrato dall’autore, che termina nel ’92, tutto si amalgama alla perfezione. Sport, cultura, politica, società, cronaca, immagini e storie, anche se questo non è solo un libro di storia storia. Ma molto di più…

Scopri di più ed acquista LA NOSTRA STORIA E’ GIA’ LEGGENDA! Storia fotografica e sociale della – Urbone Publishing

NO LOVE LOST di Sergio Francesco Tagliabue “Conor Adam”

Scopri di più ed acquista: NO LOVE LOST – Urbone Publishing

Descrizione del libro.

“Continuano le storie dei protagonisti del Libro “Una Nuova Alba”, attraverso le quali potremo scoprire se Damon ha deciso di seguire Keira a Colonia, oppure se è rimasto con Gemma ed i suoi amici a Stockport, se Lennox si è trasferito in modo definitivo e Belfast, se Jodi si è ripreso dalla brutta ferita ed anche sapere come vanno a finire tante altre questioni lasciate in sospeso nel primo capitolo. Storie che raccontano della vita di tutti i giorni di ragazzi semplici nella periferia di Manchester, storie di amori, passioni e sogni, ma anche di paure, problemi e di scelte importanti che li accompagnano nella loro crescita fino a farli diventare adulti. Le loro vicende avvengono sullo sfondo di fatti storici realmente accaduti nella prima metà degli anni ’80, come la Guerra delle Falkland, i Troubles nell’Irlanda del Nord, gli scioperi dei minatori e la strage dell’Heysel, e li porteranno stavolta anche fuori dall’Inghilterra per seguire le loro passioni e le
loro emozioni. Il calcio e la musica restano un contorno fondamentale, si continua anche in questo libro ad analizzare lo sviluppo della sottocultura dei Casuals nel corso degli anni, i protagonisti seguono le loro squadre del cuore, lo Stockport County ed, in Scozia, l’Aberdeen, oltre alle Nazionali dei loro Paesi, ma anche a partecipare ai concerti di band come i The Cure, i The Smiths ed i New Order, nati dallo scioglimento dei Joy Division, ed alle serate all’Hacienda, un locale che diventerà poi leggenda. Ma i veri protagonisti del romanzo sono i sentimenti, la voglia di vivere, di reagire di fronte alle difficoltà e di lottare per i propri ideali credendo in sé stessi cercando di emergere con la propria personalità in un mondo pieno di insidie ed illusioni, affidandosi anche a valori importanti come la famiglia, l’amicizia e l’amore.”

 

 

ULTRAS LIFE [Quaderno 1]

Scopri di più ed acquista: ULTRAS LIFE – n. 1 (quaderno) – Urbone Publishing

Descrizione del libro.

I quaderni di ULTRAS LIFE si immergono nella cultura del tifo, prefiggendosi di riproporvi periodicamente uno spaccato di quello che c’è alla base di personaggi, tifoserie e rivalità che hanno caratterizzato e continuano a caratterizzare il mondo delle tribune. Non troverete sempre e solo la storia delle curve più calde, ma anche di quelle che hanno innescato la rivoluzione ideologica del vivere Ultras 365 giorni l’anno, quelle che hanno cambiato il modo di pensare non solo della loro stessa tifoseria, ma di tutti i veri gruppi ultras, quelle insomma che hanno scritto e riscritto la storia, alimentando la narrativa del movimento.

Novità e curiosità…

 

 

Seguici

11,409FansMi Piace

Condividi post:

spot_imgspot_img

I più letti

Potrebbero piacerti
Correlati

A tu per tattoo

  Inchiostro impresso sulla pelle, tracce d' arte indelebili, mobili, con...

Alla Festa del Cinema di Roma c’era anche la splendida e bravissima attrice Flora...

    Foto : Vanna giannoccaro, Lightales Photography Abito: Mali atelier Outfit: Mad...

Michele Zarrillo al Teatro Cilea  di Napoli il 12 novembre

Una grande festa in tre concerti a Napoli, Roma...