ANTONELLA, CORSA E ELEGANZA CORRONO A BRACCETTO

Sui social e nella vita quotidiana, Antonella va di fretta. Corre veloce le sue maratone e mezze maratone e brucia le tappe nel mondo dei social dove ha superato lo straordinario traguardo dei 100mila followers. Il merito, tutto o quasi, sta nel suo sorriso e nella sua naturale semplicità, elementi tutt’altro che scontati. A 38 anni portati come se ne avesse una decina di meno, nella vita di tutti i giorni lavora come coordinator in un sales office dopo aver svolto per anni il ruolo di front manager in un hotel 5 stelle di Milano. Insomma, oltre alla sua immagine, c’è tanta, anzi tantissima, sostanza. E forse è proprio la sua solarità, unita ad una naturale socialità, che l’ha resa personaggio social e che le ha permesso di agganciare brand, conquistare followers, diventare ambassador di attività economiche e finanche un riferimento per le donne che vogliono essere determinate, sportive, ambiziose e… un pizzico popolari. Un’avventura vissuta con al fianco la famiglia, senza mai perdere il contatto con la realtà, ma anche lasciandosi trascinare in esperienze sempre nuovi.

Partiamo proprio dal mondo social… e da Instagram, dove stai spopolando.

Per me Instagram è innanzitutto l’opportunità di conoscere nuove persone e coltivare amicizie che vanno anche al di fuori del social network. Instagram mi ha dato la possibilità di confrontarmi con altre persone che hanno la mia stessa passione per la corsa, mi ha dato la possibilità di condividere idee e ricevere anche consigli molto utili sugli allenamenti. Non mi sento un’influencer, semplicemente condivido la mia quotidianità e le mie passioni attraverso foto e video.

Eppure, il tuo personaggio viaggia a gonfie vele.

Sono una persona solare ed estroversa che ama la vita. La corsa mi ha cambiata dentro e fuori, ha cambiato le mie giornate e mi ha aiutato ad affrontarle in maniera diversa. La corsa e lo sport sono ossigeno puro, energia, benessere fisico e mentale. Condividere la mia passione sui social mi ha permesso di conoscere tantissime persone e di trovare anche degli amici con cui condividere oltre allo sport anche pranzi, cene, drink e tante risate.

Dicevamo: Antonella Cottone va di fredda…

Ogni volta che corro non riesco a smettere di sorridere perché si tratta di un’emozione indescrivibile, mi trasmette serenità mentale e fisica ed è bello condividere queste emozioni con le altre persone. Sono tanti coloro i quali, anche grazie alle mie emozioni, hanno trovato la forza per iniziare a camminare o correre. Lo ammetto: questo mi riempie di gioia.

Leghiamoci proprio all’aspetto dell’immagine. Le tue fotografie postate sono tante e… diverse.

La passione per le foto è nata due anni fa ed è cresciuta insieme alla passione per la corsa. È iniziato tutto per immortalare la mia felicità dopo ogni corsa e adesso mi diverto anche a fotografare la mia quotidianità. La vita è fatta di piccoli momenti di felicità che vale la pena fotografare con uno scatto. La passione per la corsa mi ha resa una persona sicura di me che mi ha aiutata ad essere disinvolta nelle foto. Adoro le foto naturali che trasmettono emozioni, quelle che anche senza una riga di testo possono far percepire un messaggio. Nelle mie foto cerco di essere più naturale possibile, non sono una persona costruita e le foto che pubblico giornalmente rispecchiano esattamente quello che faccio. Essere sé stessi vince su tutto, viviamo in una società dove ormai la tecnologia ha invaso le nostre giornate e vedere la classica ragazza della porta accanto sui social è diventata una rarità.

Le tue immagini trasudano di sportività.

Ho iniziato le prime corse ormai due anni fa e da quel momento la mia vita è cambiata completamente. Sono iscritta in una società, i Runners Legnano e con loro ho iniziato un anno fa a disputare delle gare agonistiche. Le gare più importanti che ho corso con ottimi risultati sono state la 10km Verbania (tempo finale: 46:30), la 21 km Vittuone (1:40:58) e la 42km Milano (3:53:33). Seleziono attentamente i luoghi dove correre una gara, cerco di rendere la corsa un momento memorabile che possa lasciarmi un ricordo indelebile. Le corse più belle che mi hanno emozionato di più in assoluto sono state Milano e Palermo.

Cosa significa correre e come si traduce questa esperienza nella tua positività?

La corsa per me è ossigeno puro, è energia e follia. È quel momento in cui riesci a liberare la mente e affrontare le giornate in modo positivo, anche quando le giornate sono storte, e anche le persone intorno a me ne traggono beneficio. L’esperienza che più mi ha messo a dura a prova è stata la maratona e la sua preparazione, si arriva ad un certo punto in cui le gambe iniziano ad abbandonarti e devi affidarti per la maggior parte solo alla “testa”. Eppure… arrivare al traguardo con le lacrime agli occhi per la felicità, sentire il tifo delle persone, vedere la mia famiglia ad aspettarmi all’arrivo è stato tutto qualcosa di magico. Correre una maratona è un viaggio che comincia già dai primi allenamenti della preparazione stessa. Il mio coach dei runners Legnano mi ha accompagnata per tutto il viaggio, ha creduto in me e mi ha aiutata anche psicologicamente ad affrontare alcuni momenti di down.

Model e runner: come si uniscono questi mondi?

La sensualità è una caratteristica che fa parte di me, per cui sui social e nel quotidiano sono semplicemente me stessa. Sono una donna che ama stare al centro dell’attenzione ma che in alcune situazioni è molto timida ed introversa. Sono una donna che ama vestire bene, studio qualsiasi cosa debba mettermi indosso, adoro tutto ciò che è particolare e che possa esaltare la bellezza. Cerco di diversificare gli outfit dal tipo di situazione. Posso essere smart casual al lavoro con mocassini e vestitini classici per l’ufficio e poi passare a gonne corte con collant e top particolari che mettono più in evidenza la mia forma fisica. Fondamentale è che tutto debba essere perfettamente abbinato per colori e accessori. Sono molto attenta ai dettagli curo ogni particolare che riguarda il mio aspetto fisico, dai capelli allo smalto. Sono una donna che curando ogni dettaglio non ha paura di mostrare il proprio corpo.

Che progetti vuoi realizzare?

Non penso al futuro, ho imparato ad approcciare la vita vivendo al massimo ogni singolo giorno come se fosse l’ultimo. Di certo, non chiedetemi di rallentare…

Luca Fina

 

CONTATTI SOCIAL
@antonella_therunner

<h2>Leave a Comment</h2>