“Alla stessa ora il prossimo anno”. Una commedia sentimentale piacevolissima

Data:

In scena dal 14 al 17 dicembre 2022 “Teatro Eleonora Duse” di Genova

“Alla stessa ora il prossimo anno” è una commedia brillante nata dalla creatività del drammaturgo canadese Bernard Slade nel 1975. La storia d’amore ha ottenuto un grande consenso anche sul grande schermo. Nel 1978 il film con regia di Robert Mulligan è portato in scena da due eccezionali protagonisti Ellen Burstyn e Alan Alda.” Alla stessa ora il prossimo anno” in teatro calca per la prima volta il palcoscenico al Brooks Atkinson Theatre dove rimane in cartellone per ben quattro anni. Il testo è considerato come uno delle più famose e amate commedie della storia dello spettacolo. La spassosa trama si svolge interamente in una camera di un albergo. La scena gira intorno alla inusuale vicenda di George e Doris che entrambi sposati hanno un incontro fortuito in un motel di San Francisco. Dopo la cena tra i due scocca il colpo di fulmine. Ben presto l’incontro clandestino si trasforma in una storia d’amore vissuta un solo giorno all’anno per tantissimo tempo. Una storia d’amore che nell’arco di ventiquattro anni vive alterne fasi e continue peripezie. I due amanti nel corso del loro appuntamento vivono la loro doppia vita aprendosi a reciproche e sincere confidenze. Il loro amore così si completa e da rapporto carnale si trasforma in un aperto incontro sociale. In quella piccola stanza i due amanti conversano sinceramente non solo sulle reciproche traversie familiari, ma anche sulle vicende storico politiche che stanno sconvolgendo l’America e il mondo intero.

Bernard Slade alla domanda:

“Come può una storia d’amore andare avanti indisturbata per ventiquattro anni?”.

Il drammaturgo rispondeva:

“Certo! il segreto è incontrarsi una solo volta all’anno alla stessa ora”.

Dice il regista Antonio Zavatteri parlando del suo spettacolo:

«Alla stessa ora, il prossimo anno è sicuramente una commedia molto divertente su amore e adulterio, ma ancor di più è un “viaggio nel tempo” che noi spettatori facciamo seguendo le vicende dei due amanti che ogni anno si ritagliano una pausa dalla consuetudine delle loro vite, incontrandosi clandestinamente in una stanza d’albergo per trascorrere una notte di passione, e per guardare l’altro e immaginarsi una vita diversa.
Noi, con loro, attraversiamo un periodo di venticinque anni e vediamo, attraverso le loro storie, il passaggio del nostro tempo provando quel brivido e quella vertigine che si prova nel fare un bilancio delle propria vita. La commedia di Bernard Slade ha una storia di messe in scena molto ampia, da Broadway alle nostre sale, spesso con interpreti illustri e brillantezza da vendere, una comicità che è necessaria e contenuta meravigliosamente nella scrittura, ma come pure è necessaria l’emozione che ci deve suscitare il riconoscerci nei protagonisti».

Alberto Giusta ed Alessia Giuliani interpretano la parte in maniera ottimale. I due artisti con la loro non comune dote attoriale esaltano il testo rendendolo sfavillante. Le loro pungenti battute trascinano il pubblico in vortice di divertimento.

Giuliano Angeletti

 

“Alla stessa ora il prossimo anno”.
Produzione
Fondazione Atlantide – Teatro Stabile di Verona
Traduzione
Nino Marino
Regia
Antonio Zavatteri
Interpreti
Alessia Giuliani, Alberto Giusta, Emma Mainetti
Scene
Laura Benzi
Costumi
Francesca Marsella
Realizzazione scene
Props And Decors
Regista assistente
Matteo Alfonso

Seguici

11,409FansMi Piace

Condividi post:

spot_imgspot_img

I più letti

Potrebbero piacerti
Correlati

Presentazione della Stagione 2017/2018 del Teatro India

Lo spazio, ex stabilimento Mira Lanza nel primo quarto...

Andrea Sannino. Il cantante di Dries Mertens

Andrea Sannino, classe ’85, è di certo il maggior...