Vivi Gioi, una “bravissima” col talento della Pole Dance

Data:

Vivi Gioi inizia la sua carriera come fotomodella, lavorando anche fotografi molto importanti. È sempre stata molto sportiva e da 12 anni pratica la pole dance, cerchio e tessuto aereo, nonché il burlesque, passione che le ha permesso di aprire la sua scuola dove tutt’ora insegna “POLE DANCE THIENE” con corsi per bambini e adulti. Ci sono molte novità, quindi ascoltiamola.

Ciao Vivi, prima di arrivare alle tue ultime esperienze, ricorda ai nostri lettori quali le esperienze più significative della tua carriera.

Tra le esperienze più significative posso dire di aver fatto da comparsa/attrice per il film contro la guerra in ucraina NO WARE, girato in Italia e portato in America. Ho partecipato anche al reality “Il contadino cerca moglie” e sono stata conduttrice per Partenope tv.

Ultimamente hai partecipato al format Bravissima, un programma interamente dedicato alla donna, come sei arrivata alla trasmissione?

Ero già stata notata, come ti dicevo, dalla tv quando ho partecipato al programma “Il contadino cerca moglie”, dove sono arrivata in finale. Poi ho conosciuto Valerio Merola, che mi ha voluta fortemente al programma “Bravissima” per esibirmi con la mia specialità, la pole dance appunto.

A quale sezione partecipavi?

Partecipavo alla selezione artisti.

Possiamo dire che sei stata veramente bravissima! Dato che hai anche vinto un premio!

Sì, è stata una grande emozione e soddisfazione!

A proposito di donne, quanto è importante valorizzare la figura femminile in questo momento storico?

In questo momento storico è importante valorizzare la figura femminile però è altrettanto importante far vedere che le donne belle non sono solo estetica, ma possono comunque avere un cervello e talento.

E ora, progetti per il futuro?

Sempre progetti nuovi, tra la mia scuola e nuovi obiettivi da raggiungere. Forse a breve tornerò in TV… non vi svelo altro.

Foto copertina Mirco Toffolo

Seguici

11,409FansMi Piace

Condividi post:

spot_imgspot_img

I più letti

Potrebbero piacerti
Correlati

“Lisistrata”

Stefano Artissunch traduce e riscrive una nuova “Lisistrata” perfetta...

Si pubblicano tre poesie di Greta Santucci

Giornata d'autunno Correvo per il mio paese il vento mi soffiava...