Udienza rinviata per Salvatore Baiardo. Negata ogni dichiarazione ai giornalisti ma parla con Alessandro Maiorano

Data:

E’ stata rinviata al 5 settembre 2023 la nuova camera di consiglio in merito ad una richiesta in carcere all’uomo dei Graviano, Salvatore Baiardo, chiesta e non ottenuta per ora dal procuratore aggiunto della Procura della Repubblica di Firenze Luca Tescaroli.

Baiardo, accusato di calunnia a Massimo Giletti, nonché favoreggiamento a Berlusconi e Dell’Utri, è arrivato al tribunale di Firenze accompagnato dalle sue avvocatesse
e con Alessandro Maiorano, dal quale poi a fine udienza è stato accompagnato all’aeroporto per prendere il volo in direzione Palermo.

Al contrario di quello espresso da alcune testate giornalistiche, sembra che Baiardo non abbia rilasciato nessuna dichiarazione ufficiale, rifiutando di parlare coi giornalisti. Le uniche dichiarazioni sarebbero state affermate in via informale ad Alessandro Maiorano, che con Baiardo ha passato un’intera giornata. Cosa avrà detto al Bandito di Firenze?

Livia Giannini

Seguici

11,409FansMi Piace

Condividi post:

spot_imgspot_img

I più letti

Potrebbero piacerti
Correlati