“Lìmine”, il primo album dei Macadamia

Data:

 

Dopo la pubblicazione del singolo di debutto “Pollock“, e dei successivi brani “Prendi fiato” e “Frutta fresca”, venerdì 20 ottobre 2023 esce finalmente “Lìmine”, il primo album dei Macadamia.

Il disco esce per Sangita Records / Sputnik Music Group e distribuito da Altafonte. Il termine “lìmine“, che è stato scelto per identificare questo primo album, è il varco per cui si entra in un luogo o in un ambiente [Treccani]. “Lìmine” è quindi una transizione, la soglia del cambiamento, quella che fiorisce in inverno e che ti gela d’estate. È l’abbandono dei nostri “ma” e la ricerca nei nostri se. È mettersi di fronte ad uno specchio per riconoscere una persona diversa da quella che pensavamo appartenerci.

Siamo stati molto contenti dello spazio che ci hanno dedicato e del tempo che  hanno impiegato per raccontarci qualcosa in più di questo disco, già nelle playlist Fresh Finds e Rock Italia di Spotify.

Qual è stato il ruolo di Sangita Records e Sputnik Music Group durante il vostro processo creativo?

Siamo davvero contenti del modo in cui stanno operando Sangita e Sputnik! Stanno facendo un ottimo lavoro trovando i giusti partner, dalla cura dell’immagine fino alla distribuzione del brano. Sangita è anche il nostro grillo parlante. Ascolta le nostre canzoni e ci da spunti di riflessione, indicazioni, primi commenti che sono fondamentali; e poi potrà sembrare banale ma anche solo il semplice fatto di aver creduto nel nostro progetto ci ha incoraggiato tantissimo!

Avete altri progetti musicali all’attivo oltre ai Macadamia? E, a vostro parere, quali sono gli elementi che potrebbero far diventare i Macadamia un lavoro?

Che sia per lavoro o diletto, ognuno di noi 3 ha altri progetti musicali paralleli: Ale canta nello spettacolo teatrale “Troisi Poeta Massimo”, mentre Andrea ed Emanuele suonano con altri musicisti della scena romana. Ma la nostra priorità è il progetto Macadamia ed è un po’ come se fosse già un lavoro, anche se parlare solo di lavoro sarebbe un po’ riduttivo!

La musica per noi è da sempre pura passione ed interesse, e nella nostra società è anche una delle modalità di evasione ed espressione personale. Macadamia è iniziato proprio dalla condivisione di questi presupposti. Avevamo tutti e tre una grandissima voglia di fare musica, e di farla fatta bene! Fortunatamente ci siamo trovati insieme, veramente entusiasti nel poter dedicare tempo alla nostra musica.

Lavorare in una città grande come Roma, può essere un limite? Come vi vivete la scena locale e la vita della musica underground?

Beh, intanto c’è da dire che è nelle grandi città che troviamo più opportunità. Quindi non è assolutamente un limite, anzi!

E poi la scena romana è bellissima!! C’è veramente tanto fermento dal punto di vista musicale, che può voler dire anche tanta competizione, questo è vero. Ma sta di fatto che c’è tanta condivisione e voglia di collaborare fra gli artisti, e a noi questo diverte un sacco!!

E se “Limine” è una transizione, non possiamo che chiedervi: qual è la vostra meta?

Bellissima domanda.

L’obiettivo principale è fare bella musica e soprattutto sincera!

Di punti di arrivo ce ne sarebbero un’infinità, alcuni più importanti di altri, ma la meta finale per adesso non la sappiamo identificare neanche noi. Forse avrebbe più senso parlare di tappe, spesso consequenziali fra loro. Quello che sappiamo bene è che il viaggio è cominciato e che lo stavamo aspettando da un bel po’ di tempo!

Come state, ora che il disco è uscito?

Siamo emozionatissimi! All’inizio quasi non ci credevamo che fosse uscito Limine, ci è voluto qualche giorno per realizzare. Nel frattempo, sono arrivati tanti feedback che ci stanno caricando sempre di più, sia dai primi fan che dalla gente del settore. Siamo davvero felici dell’interesse che l’album sta suscitando, ora non vediamo l’ora di farvelo vedere live!!

…Un caro saluto a voi e a tutti i lettori dai MCDM…

Morgana Grancia

Seguici

11,409FansMi Piace

Condividi post:

spot_imgspot_img

I più letti

Potrebbero piacerti
Correlati

LE ULTIME LUNE. Va in scena la vita al Teatro Ghione

Roma, Teatro Ghione, dal 29 ottobre al 3 novembre...

A Baridanza 2024 vince la danza

Si è chiusa la 28esima edizione di Baridanza con...