Travolti da un insolito destino in scena al Teatro Quirino

Data:

Travolti da un insolito destino rappresenta un iconico spaccato di un Italia tardocapitalista,della divisione di classi,dell’ insustrioso sud imprenditoriale anni 70 che si raffronta e padroneggia un sud considerato”approssimativo”.L’ indimenticabile film per la regia di Lina Wertmuller viene rivisitato in chiave teatrale da Marcello Cotugno con due protagonisti d’ eccezione: Giuseppe Zeno,nel ruolo di Gennarino,che fu di Giancarlo Giannini,ed Euridice Axen,nel ruolo della milionaria Raffaella.

Lo yacht simboleggia il capitalismo rampante del periodo,con a bordo amici parassiti che ruotano attorno alla frizzante protagonista.I personaggi in scena si muovono,sbraitano,urlano,scherzano,in un crescendo che vede lo spettacolo in continuo movimento,poco spazio c’è per annoiarsi.Se negli anni settanta si parla di guerra tra Usa ed Urss,di comunismo e di democrazia cristiana,ora nel 2023 ci si sposta sulla crisi climatica e sulla fluid generation in tono ironico ed incalzante.La versione teatrale di Cotugno lascia spazio ad un’ interpretazione più dolce,meno aggressiva,sulla satira sociale ed il rapporto uomo donna,ed anche la musica passa dai ritmi anni 70 alla musica trap arabeggiante.Plauso particolare a Giuseppe Zeno,il quale dà l’ ennesima prova di capacità trasformista ed immedesimazione in un ruolo che ha un’ eredità importante,supportato da un cast perfettamente amalgamato.Questa è la riconferma di quanto i grandi classici della commedia all’ italiana rappresentino l’ esempio è la linfa vitale per trovare nuova vita,in chiavi più moderne.

Sara Nicoletti

Seguici

11,409FansMi Piace

Condividi post:

spot_imgspot_img

I più letti

Potrebbero piacerti
Correlati

Colpo di Luna:una vulcanica Virginia Raffaele tra circo e realtà

L'animo della showgirl ce l'ha dalla nascita Virginia Raffaele:...

Federica Pento e le nuove ospitate nella Capitale

La ripresa degli eventi, i nuovi festival, conferenze stampa,...

La Mia Opera Prima, XI Edizione del «Premio LiNUTILE del Teatro»

  Sarà esclusivamente under25 l’XI Edizione del «Premio LiNUTILE del...

Nanotecnologia: il futuro è adesso

La nanotecnologia cambierà il modo di integrarsi? La risposta...