Chiara, la fotografia per confermarsi… regina di sensualità

Data:

 

Il suo profilo Instagram cresce a vista d’occhio e la sua community di followers non si perde un post, una storia, un reel. Chiara viaggia a vele spiegate e grazie alla sua femminilità ha dato il via a progetti nuovi che valorizzano il suo modo di fare e quel pizzico di malizia raccontato fra una giacca, un collant e un paio di tacchi.

Il 2023 è stata la tua consacrazione!

Devo dire che il 2023 è stato l’anno della “conferma”, dove sono cresciuta non solo emotivamente ma anche professionalmente. Ho realizzato tanti shooting, ho studiato nel tempo libero nuove pose e cercato vari posticini interessanti in cui fare foto. Il 2023 è stato l’anno delle collaborazioni e delle sponsorizzazioni, in particolare con brand di calze e vestiti. I social mi hanno vista sempre più attiva e protagonista, e grazie a questo sono riuscita a fare un buon seguito.

Naturalmente, il 2024 è ricominciato su questa strada.

Nel nuovo anno spero innanzitutto di poter aumentare la mia rete di collaborazioni, magari arrivando anche a brand molto famosi. Il mio obiettivo è quello di gestire sempre meglio i social, in particolare Instagram, cercando di fare sentire sempre più coinvolti e partecipi i miei follower.

E hai in mente anche una sfida.

Mi piacerebbe avere più follower di sesso femminile, in modo da poter promuovere e sostenere l’idea di femminilità anche tra donne. Vorrei poter essere da spunto per aiutare qualche ragazza timida a sbocciare. Un altro desiderio sarebbe quello di gestire con cura e sistematicità un mio canale YouTube, dove poter mostrare la mia quotidianità e i miei interessi.

Esserti messa in gioco ti ha aiutata ad esprimere tutta te stessa.

Proprio così, ma è stato un percorso lento e graduale. Non nascondo che inizialmente provavo timidezza, non solo nel fare shooting ma anche nel pubblicare foto un po’ più… “forti”. Poi però con il passare del tempo e con il fatto che mi divertivo nel fare foto, questi sentimenti sono andati via via scemando e ora mi sento molto più libera. Grande aiuto mi è stato dato dal mio ragazzo ma anche dalle migliaia di persone che mi scrivono e mi fanno i loro apprezzamenti. Ho un carattere forte di mio, ma vedere e sentire in continuazione complimenti è stato sicuramente di grande aiuto.

Qual è stato lo switch?

Una volta che inizi e che ti senti a tuo agio davanti alla fotocamera, tutto diventa più naturale e semplice: la sensualità e la voglia di mostrarsi per quello che siamo vengono fuori da sole.

I tuoi fans, come sai, ti adorano.

I miei fans sono fantastici: mi scrivono in continuazione, mi danno sempre il buongiorno o la buonanotte e sanno capire i miei tempi. Cerco sempre di rispondere a tutti, di soddisfare le loro richieste. Non nascondo che a volte è veramente faticoso stare dietro a tutti… ma prima o poi cerco sempre di farmi sentire. È il mio modo per ringraziarli di essere qui con me! Una cosa che mi fa molto piacere è essere riconosciuta e salutata per strada, lo trovo davvero straordinario. Ma succede anche che mi trovo messaggi dove mi dicono: “Oggi ti ho vista ma non ho avuto coraggio di fermarti per non disturbare”. Fan ricordatevi: non disturbate mai e io sono super felice di scambiare due parole con voi!

Dove ti vedi in futuro?

A volte mi fermo e inizio a pensare alla Chiara del futuro… Un mix di sensazioni mi avvolgono tra desideri, speranze e paure. Spero di poter continuare questo mio piccolo lavoro, di continuare a posare e condividere con tutti i miei scatti, di indossare calze e tacchi e di portare in giro la mia sensualità. Spero di trovare più tempo libero per me, in modo da poterlo impiegare in viaggi alla scoperta di posti bellissimi dove fare tante foto (ovviamente in tacco), magari con un marmocchietto tra le gambe o una mini-me con cui fare foto matchy matchy!

Manuele Pereira

 

CREDITS FOTOGRAFICI
Ph. Angelo Emma
CONTATTI SOCIAL
@iamchiara.d

Seguici

11,409FansMi Piace

Condividi post:

spot_imgspot_img

I più letti

Potrebbero piacerti
Correlati

Mostra su NIKI de Saint Phalle al Museo Ettore Fico di Torino, dal 4...

https://youtu.be/z6vqvw6r-bA Interviste Daniele Giordano Riprese e montaggio Ruby Bernt

Al teatro Cometa off, La difficilissima storia della vita di Ciccio Speranza

TEATRO COMETA OFF ROMA, Via Luca della Robbia 47, dal...

Eleonora Tonin: “Imprese, affidatevi a me: vi porto nel mondo 4.0”

L’idea le è venuta una mattina, sorseggiando un bicchiere...