Davide Nanni con il suo libro ” A sentimento”fa tappa a Pratola Peligna

Data:

Stasera alle 18.30 presso il terrazzo di Palazzo Colella a Pratola Peligna il noto chef Davide Nanni aprirà  i festeggiamenti in onore della Madonna della Libera con la presentazione del suo libro:  “A sentimento. La mia cucina libera, sincera, selvaggia” pubblicato da Mondadori.

Davide Nanni, conosciuto sui social come lo chef “wild” per i suoi video in cui, tra i boschi, cucina i piatti della tradizione abruzzese, è cresciuto a Castrovalva, un piccolo borgo del comune di Anversa degli Abruzzi. Dopo varie esperienze nel campo della ristorazione in giro per il mondo, ha deciso di tornare in Abruzzo per ritrovare il rapporto con la sua terra. Oggi gestisce il suo ristorante, Locanda Nido d’Aquila ed è ospite fisso del programma di Antonella Clerici «È sempre mezzogiorno!» e sui social, a suon di “J so wild”, porta avanti la sua idea unica di cucina libera nei boschi, a contatto con i sapori della terra abruzzese  e con la  natura libera e selvaggia.

Il suo primo libro si chiama ” A sentimento” perché la vita di Davide come la sua cucina è basata sui sentimenti e sulle emozioni.

Nel libro ci sono   75 ricette in cui lo chef ci apre le porte della sua cucina e del  suo cuore, alla scoperta dei piatti tipici della tradizione abruzzese, imparati dal nonno Angelo, quando assieme portavano al pascolo le pecore, fino a quelli più innovativi sperimentati in Italia e all’estero.

Un viaggio culinario in un universo di gusti intensi e precisi: «una cucina fatta di semplicità e di sapori forti, di pastori e di donne che tiravano la pasta all’uovo fino a renderla trasparente. Ho abbracciato la mia terra, ma senza dimenticare le esperienze e le emozioni che mi hanno riportato nel mio nido».
Un mio caro amico, Michael mi chiese: «Ma tu, Davide, che chef vuoi essere?». «Voglio essere lo chef buono. Voglio che la gente mi apprezzi per come vedo la vita e per come vorrei che la vita fosse.»

Seguici

11,409FansMi Piace

Condividi post:

spot_imgspot_img

I più letti

Potrebbero piacerti
Correlati

Vi presentiamo Sara Bertino

  Sono laureanda in servizio sociale e diplomata in lingue....

“Le lacrime amare di Petra von Kant”

Rainer Werner Fassbinder nel 1971, crea la pièce “Le...