COSE POPOLARI: storie vere, storie del popolo

Data:

In scena al Teatro 7 di Roma dal 28 febbraio al 19 marzo 2017

Uno spettacolo diverso che, nonostante tratti un tema così delicato come quello degli alloggi popolari occupati illegalmente e gestiti da avvocati e persone senza scrupoli che speculano sui problemi economici altrui, riesce a spiazzare con la sua dolcezza e il suo velato romanticismo.

Possedere una casa e sostenere il costo di un affitto sono un vero e proprio lusso per molti e in questo caso per Fabio che decide di occuparne una disabitata in modo abusivo insieme al cognato Stefano per poter offrire un luogo dove vivere insieme alla sua compagna Patrizia. Quando la ragazza viene a conoscenza dell’accaduto, va su tutte le furie. Il rapporto ormai decennale tra i due si incrina infatti sempre più, anche se, un portiere bizzarro, Mario, che sarà sempre presente come una “guida” strampalata, cercherà di tener unita la coppia.

Corriere_Dello_SpettacoloI toni da borgatari dei protagonisti sono così veri e reali che riescono a rendere ancor più concrete le loro vite sul palcoscenico ed è la forza del popolo e la forza dell’amore che fa vincere la ragione sulle azioni degli attori in scena, anche se, le parole pronunciate da Fabio rimbombano come denuncia di una sempre più spiccata anarchia che corrode il sistema, ma che ferisce solo chi versa in condizioni economiche precarie o disastrose: “Qui siamo in Italia e ognuno si fa li cazzi sua!”.

Cose popolari” prende ispirazione dalle storie del popolo, da quelle che affollano gli articoli di cronaca cercando un’attenzione disperata, ma sincera, che vengono invece sommerse dalla polvere e “rimpiazzate” da notizie spazzatura, come informazioni su naufraghi famosi o su gente da reality. Se la televisione è sempre più bulimica di gossip scintillanti, ma scadenti, il teatro, forse, seppur al giorno d’oggi con meno veemenza che in epoche antiche prive di tubi catodici o plasma e cristalli liquidi vari, prova a sollecitare ancora la nostra coscienza mettendoci faccia a faccia con i problemi seri della classe più bassa, che non riesce a sbarcare il lunario pur provandoci, pur svolgendo due o tre lavori allo stesso tempo.

Flavia Severin

Di: Nicola Pistoia, Francesco Stella, Ariele Vincenti
Regia: Nicola Pistoia
Con: Giordana Morandini, Nicola Pistoia, Francesco Stella, Ariele Vincenti
Ufficio stampa: Daniela Bendoni

Seguici

11,409FansMi Piace

Condividi post:

spot_imgspot_img

I più letti

Potrebbero piacerti
Correlati

“OGGI È DOMENICA”: A TU PER TU CON AURORA MONTI

Oggi intervisto la cantante Aurora Monti. La passione di...

CURIOSITÀ SABAUDE 

Torino, vuoi per i suoi fascinosi Musei o per...

Tania Morini, Una performer in tacco a spillo

Datele un paio di tacchi (preferibilmente alti, possibilmente altissimi),...