Siamo tutti uno: creatività dei giovani attori in Egitto!

Data:

“La solidarietà è uno dei valori umani necessario per un popolo sano e in grado di andare avanti. In questi termini, la solidarietà è importanta per creare collaborazione tra le persone“.

 

Egitto, Abu Qir, Alexandria

La compagnia teatrale Siamo tutti uno ha recentemente messo in scena il suo spettacolo intitolato “Ancora Zaghloul”, con la partecipazione di attori normodotati e con handicap. La messa in scena è avvenuta nell’ambito delle attività riguardanti la celebrazione della Giornata Internazionale della disabilità il 03 dicembre 2017, sotto il patrocinio di Khaled Abdul Aziz, ministro della Gioventù e dello Sport.

“Ancora Zaghloul” – o “Kaman Zaghloul“-, è stato scritto da Ahmed zeham e diretto da Mohamed Fouad. La trama racconta dell’eroe chiamato “Zaghloul”, il quale è cieco ma appassionato della musica ascoltata alla radio; la madre lo incoraggia a diventare famoso come il suo ideale maestro egiziano chiamato Ammar Al Shariay[1]. Un giorno i suoi compagni disabili decidono insieme a lui di organizzare un’opera d’arte creata con tutte le loro abilità creative, alfine di fare comprendere pubblicamente le loro competenze.

“Siamo tutti uno, siamo tutti della stessa razza, dello stesso albero, le cui radici sono le stesse, nella stessa terra”.

Lo spettacolo presenta personaggi mascherati da uccelli e altri animali “Ad esempio – spiega Omneya Emad, che si mette nei panni di uno degli uccelli -, c’è la rana antagonista, che cerca di deludere il protagonista, distruggendogli tutte le sue ambizioni, mentre, d’altra parte, appaiono sul palcoscenico la cicogna e gli uccelli che simboleggiano gioia e speranza…”.

I giovani attori hanno svolto i loro ruoli ottimamente, tantoché il pubblico li ha accolti con lunghi applausi.

Al margine della cerimonia, il ministero ha onorato gli eroi delle squadre locali e arabe.

Nermin Shawky

[1] Ammar Ali Mohamed Ibrahim Ali Al- Shariay (16 aprile 1948 – 7 dicembre 2012) è un musicista egiziano, compositore e critico. Uno dei pilastri della musica in Egitto.

Seguici

11,409FansMi Piace

Condividi post:

spot_imgspot_img

I più letti

Potrebbero piacerti
Correlati